Gossip e Tv

“Freedom – Oltre il confine”: Roberto Giacobbo sulle tracce dei Rosacroce

Settimo appuntamento con «Freedom – Oltre il confine», in onda lunedì 31 gennaio, in prima serata, su Italia 1. Roberto Giacobbo e il suo team seguono le tracce dei Rosacroce in Portogallo, vanno alla scoperta di mummie con Zahi Hawass in Egitto, di tunnel in Sicilia, di amori karmici a Roma, visitano il Museo dell’Auto di Torino e spiegano la Sindrome dell’Impostore.

La squadra di Freedom, capitanata da Giacobbo, torna in Portogallo per scoprire i segreti del Palácio da Regaleira, a Sintra, luogo che il poeta inglese Lord Byron definì un autentico Giardino dell’Eden. Tra simboli nascosti e luoghi suggestivi, il team segue le tracce dei Rosacroce e dei Templari.

In Egitto, momento emozionante e ricco di sorprese con il servizio speciale dedicato alle mummie realizzato da Roberto Giacobbo con il professor Hawass.

Freedom approda anche in Sicilia, alla volta delle spettacolari Gole dell’Alcantara. Il loro attuale aspetto è originato dall’invasione di imponenti colate laviche, succedutesi nel corso di 8.000 anni, che nei diversi tratti del fiume assumono le più svariate forme. Dietro questa origine millenaria si nascondono anche delle leggende, come quella di un misterioso tesoro collocato nel cuore della roccia vulcanica, alla fine di un tunnel che conduce nelle profondità della Basilica di Santa Maria Assunta, a Randazzo.

A Roma, da Villa Farnesina, Giacobbo e le telecamere di Freedom documentano gli affreschi di Raffaello della Loggia di Amore e Psiche. Uno spunto straordinario per parlare degli amori karmici. Il destino, in amore, può influire sulle nostre scelte?

La sindrome al centro della puntata è quella dell’Impostore,una patologia più comune di quanto si pensi. Il Museo in 10 minuti, infine, vede protagonista il MAUTO di Torino.

Segui Metropolitan Magazine ovunque! Ci trovi su FacebookInstagram e Twitter!

Ph: Ufficio Stampa Mediaset

Back to top button