Calcio

Frosinone, con il Pisa si decide tutto

Il Frosinone è in crisi e adesso rischia di restare fuori da tutto e fallire la stagione. Questo il verdetto impietoso maturato nella giornata di campionato appena trascorsa, ciò non può far altro che preoccupare società ed ambiente che quantomeno si aspetta i playoff, sotto i riflettori della critica ci sono ovviamente Nesta e i suoi. Squadra chiamata a compiere un mezzo miracolo nell’ultima giornata della regular season per cercare di centrare l’obiettivo.

La sconfitta del Frosinone a Crotone

Lunedì sera era come una finale per i giallazzurri, che hanno clamorosamente mancato all’appuntamento, e per di più contro un Crotone già promosso che non aveva più nulla da chiedere a questo campionato. Ora il Frosinone si ritrova costretto a vincere con il Pisa, non ci sono altre chance per prendere l’ultimo treno che porta agli scontri per l’ultimo posto in massima serie.

“La gara di venerdì sarà importantissima per ognuna delle due squadre, bisognerà fare il massimo per portarla a casa” ha dichiarato Nesta.

frosinone playoff
Alessandro Nesta – Photo credits: Alfredo Falcone / LaPresse

Classifica e combinazioni

Nella sfida di domani il Frosinone si gioca tutto, questo è certo. Così come il Pisa, la squadra ciociara non può sbagliare. Se una delle due squadre dovesse vincere, sarebbe sicuramente nei playoff. Chi uscirà perdente dalla sfida invece, dovrà dire addio ad ogni possibile sogno promozione e ripartire dalla prossima stagione. Ma c’è anche la possibilità che se il Chievo dovesse soccombere a Pescara e Frosinone e Pisa dovessero pareggiare, allora ai playoff andrebbero proprio i giallazzurri e i toscani.

La sfida col Pisa

Insomma la partita di domani con il Pisa è decisiva senza dubbio. Nesta e la squadra dovranno scendere in campo solo ed esclusivamente per la vittoria, senza esser costretti a dover aggrapparsi ai risultati delle altre squadre interessate.

Attenzione poi ai diffidati che salterebbero i possibili playoff: Ariaudo, Gori, Ciano, Maiello, Rohden, Zampano e Haas sono i nomi sul taccuino. Krajnc invece sarà l’unico squalificato.

Seguici su Facebook!

Back to top button