Calcio

Futuro Juventus: Pogba o Aouar per Pirlo?

Adv

Paul Pogba o Houssem Aouar? Sono questi i nomi sull’agenda di Fabio Paratici per rinforzare la Juventus. Il calciomercato si è concluso da poco, ma la dirigenza bianconera sta pianificando già i colpi per l’estate che timidamente avanza. Durate questa sessione di mercato, i bianconeri hanno lavorato soprattutto su giovani, come testimonia l’operazione Nicolò Rovella. Per la prossima stagione però, la dirigenza sta lavorando per regalare un colpo top per il centrocampo di Andrea Pirlo.

Nelle scorse settimane si era parlato di un forte interesse dei bianconeri per Donny van de Beek, ora i nomi caldi tornano ad essere i due francesi da tempo accostati alla Juventus. Il primo nome è quello di Paul Pogba, chiodo fisso dei tifosi e della dirigenza della Vecchia Signora. Un amore mai terminato tra i piemontesi ed il transalpino, come testimonia lo slogan “Pogback” spesso utilizzato sui social dai tifosi più accesi e nostalgici.

Pogba o Aouar? La Juventus ci pensa

Quattro anni di vittorie con la Juventus, prima di trasferirsi nuovamente al Manchester United per 105 milioni di euro, all’epoca il trasferimento più oneroso della storia del calcio. Il feeling tra i Red Devils e Paul Pogba, però, non è mai sbocciato. Nonostante un goal decisivo nella vittoriosa finale di Europa League contro l’Ajax, il rendimento del francese è stato spesso altalenante. Diversi i contrasti con i suoi allenatori e un potenziale che in Inghilterra non si è mai espresso nei suo massimi termini. Lo scorso anno, lo United si è avvalso della clausola per il prolungamento unilaterale di un anno del contratto, per evitare di perdere a zero il giocatore il prossimo giugno.

Nonostante ciò, è assai probabile che nella prossima finestra di mercato le big d’Europa tenteranno l’assalto al francese, cercando di ottenerlo ad un prezzo scontato. La Juventus dovrà vedersi dalla concorrenza del Real Madrid, da tempo sulle tracce del “Polpo”. Andrea Agnelli però potrebbe far leva, oltre che sui rapporti ottimali con Mino Raiola, anche sul rapporto del campione del mondo con i suoi ex compagni, come Andrea Pirlo che ora siede al commando della panchina bianconera. L’alternativa, come detto, è un altro gioiello d’oltralpe. Houssem Aouar, classe 1998, da almeno due stagioni è corteggiato dalla Juventus. Il presidente del Lione, già lo scorso anno, aveva rilasciato dichiarazioni incoraggianti circa il futuro del ragazzo a Torino. Le due società hanno già lavorato a delle operazioni come il prestito di De Sciglio. Proprio il cartellino di quest’ultimo, potrebbe far scendere le richieste sul prezzo di Aouar. Giocatore che difficilmente però sarà ceduto a prezzo di saldo considerando l’età e il potenziale espresso.

Luca Pradella

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto qui

Adv
Adv
Adv
Back to top button