Lewis Hamilton vince la gara del GP di Toscana. Vittoria n°90 e sesta nella stagione. Con questo risultato il sei volte campione del mondo di dimostra, ancora una volta, di essere una spanna sopra gli avversari. Dopo una gara tiratissima, condotta anche al comando nella prima fase, Bottas chiude alle spalle del compagno di squadra mentre Alexander Albon conquista il suo primo podio in carriera. Delusione per le due Ferrari che finiscono entrambe a punti ma in ottava e decima posizione.

Gara F1 GP Toscana, la partenza

La gara del GP di Toscana sul circuito del Mugello inizia da subito con un sacco di sorprese! Lewis Hamilton stacca male la frizione e viene subito passato dal suo compagno di scuderia Bottas, mentre Leclerc scatta brillantemente dalla sua posizione e si porta in terza posizione dietro le Mercedes. Problemi alla Power Unit della Red Bull di Verstappen che viene sfilato finendo a metà gruppo.

A poche curve dal traguardo entra in scena la Safety Car per un incidente avvenuto in curva 2 dove l’olandese viene colpito e costretto al ritiro. Al rientro della SC, sul rettilineo del Mugello per via della ripartenza di Valtteri Bottas (che dirigeva il ritmo di ripartenza), nelle retrovie Giovinazzi si scontra contro la Williams di Latifi e la McLaren di Carlos Sainz coinvolgendo anche la Haas di Magnussen. Questo scontro causa bandiera rossa al nono giro.

Gara F1 GP Toscana 2020
Ripartenza dopo la prima Safety Car – Photo Credit: F1 Twitter account

Alla ripartenza è stato poderoso lo scatto di Lewis Hamilton che in curva 1, alla San Donato, va a riprendersi la prima posizione sul compagno di squadra Valtteri Bottas. In netta difficoltà (ma era prevedibile) la Ferrari di Charles Leclerc che viene sfilata dagli inseguitori Stroll, Ricciardo, Albon e Norris.

Alla quindicesima tornata inizia la volata verso il podio di Daniel Ricciardo che mette nel mirino la Ferrari di Leclerc ed entrambe le Racing Point portandosi in terza posizione alle spalle di Bottas. Colpo di scena al 44° giro: Lance Stroll vola contro le barriere a causa di una foratura ed è di nuovo bandiera rossa.

Terza partenza durante il GP di Toscana dopo la bandiera rossa. Ottima partenza di Ricciardo che ne approfitta e scatta da 0/200 km/ in 4.2″ portandosi alle spalle di Lewis Hamilton. Bottas si riprende la posizione aiutato dalla potenza del motore ibrido della W11 mentre Ricciardo vede sfilarsi la posizione da Alexander Albon che agguanta il primo podio. Deludente, ma prevedibile, il risultato delle Ferrari che chiudono la gara del GP di Toscana in ottava posizione (Leclerc) ed in decima posizione (Vettel).

classifica gara GP Toscana
Classifica finale GP Toscana – Photo Credit: F1

SEGUICI SU:

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
GRUPPO UFFICIALE FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

© RIPRODUZIONE RISERVATA