Approfondimenti

Garanzia cessione del quinto: come funziona

Quando parliamo di garanzia cessione del quinto parliamo del fatto che tutti nella nostra vita per un certo motivo per più motivi potremmo avere bisogno di prestiti e dei finanziamenti magari perché abbiamo dei debiti a cui dobbiamo far fronte, dobbiamo comprare una macchina nuova non sappiamo come fare perché a rate non la vendono, oppure avremmo bisogno si spende per gli impianti dentali e tutte spese anche abbastanza alte rispetto alle quali con il nostro stipendio non riusciamo a far fronte

E soprattutto Sappiamo che in Italia chiedere un prestito non è facile alle banche, perché vogliono un sacco di grazie che non riusciamo a darli a meno che appunto non siamo dei dipendenti pubblici o privati o dei pensionati, che potremmo chiedere questo tipo di cessione quinto che ormai è un finanziamento che per quelle categorie di persone menzionate è praticamente una certezza e spesso l’unica opzione tra l’altro

Praticamente quando parliamo di cessione del quinto dello stipendio o della pensione parliamo di un finanziamento che prevede la restituzione di tutta la quota tramite una rata mensile che verrà detratta direttamente e in automatico dalla pensione o dallo stipendio

E quindi è un tipo di possibilità che le banche e le finanziarie apprezzano perché è una garanzia per loro perché comunque la somma direttamente e quindi non devono stare con la preoccupazione che i clienti non paga una rata, come può capitare magari momenti di crisi economica.

E a maggior ragione in un momento di crisi collettiva come quello che stiamo vivendo quest’anno prima per il coronavirus, e poi ora anche per il caro materie prime per quanto riguarda la guerra in Ucraina

Per quanto riguarda il contratto di cessione del quinto andrà calcolato il cosiddetto tasso annuo effettivo globale che è una percentuale che a parte il prestito include le provvigioni dell’agente, della finanziaria, le spese di scrittura, della pratica e gli interessi premi delle polizze assicurative, e anche le imposte

Prima di decidere se optare per la cessione del quinto dello stipendio dobbiamo avere delle informazioni molto precisi

Come dicevamo dal titolo di questa seconda parte è bene avere delle informazioni molto precise prima di decidere su un finanziamento del genere e ad esempio molti non sanno che il calcolo su questo quinto si fa sullo stipendio netto e non su quello lordo e questo è molto importante perché ci fa capire che non vanno considerate tra le altre cose a parte la questione nel cielo nemmeno i premi di produzione, gli straordinari oppure rimborsi fiscali

Un ‘altra cosa molto importante da sapere e che queste cessione del quinto richiede per i clienti che la chiede un programma assicurativo che garantisce in caso la persona non può continuare a pagare, perché è morto perché ha perso l’impiego

Un’ altra cosa importante è che certe situazioni potrebbe essere richiesto di estinguere anticipatamente il prestito facendosi fare un conteggio e calcolando il debito residuo ed è possibile che ci verranno applicate le penali che possono arrivare anche fino al 1%

Adv

Related Articles

Back to top button