Sport

George Gankas: il maestro di golf con le ciabatte

George Gankas è un nome che ormai gli appassionati di golf avranno sentito almeno una volta. Spesso non gli si dà un volto ma ormai sta balzando agli onori della cronaca come il Coach con le ciabatte. Ma chi è?

Gli studenti più illustri di George Gankas

George Gankas
Gankas nelle sue posizioni peculiari
Photo Credits: amateurgolf.com

Ebbene si, George Gankas è diventato famoso su Instagram per le sue lezioni a bordo piscina con un outfit non proprio classico.
Il suo insegnamento fuori dagli schemi tocca ogni parte del gioco ad ogni livello.
Sulle sue pagine si vedono giocare ragazzi e ragazze neofiti, fino ad arrivare a campioni del PGA tour.
Ad esempio: Mattew Wolff è una sua creatura. Ma tra i Pro ci sono anche Sung Kang, Akshay Bhatia (giovanissima promessa) ed in passato è andato a trovarlo anche il nostro capitano di Ryder Cup, Pádraig Harrington.
Lo stesso Harrington rimase fortemente impressionato dall’aumento esponenziale delle sue miglia orarie dello swing.

Le stranezze di questo swing

Ed è proprio su questo che lavora Gankas, l’aumento della velocità dello swing.
Tutti i suoi allievi hanno peculiarità evidenti che includono un leggero squat e si aprono all’impatto con spalle e fianchi.

George Gankas
George Gankas ed il suo squat, per aumentare distanza e controllo
Photo Credits: golf.com

Giusta o sbagliata che sia, la scuola di Gankas ha diversi adepti anche in quanto è stato uno dei primi a rendere fruibili le sue lezioni complete online.
Iscrivendosi al suo sito, pagando un abbonamento, tutti possono ricevere sue lezioni e studiare da casa i suoi concetti, con diversi livelli di approfondimento.

La sua parola d’ordine

Il suo motto? You can be your own golf coach. Ognuno di noi può essere il proprio coach. Giusto? Sbagliato?
Ad alcuni piace e lo trovano rivoluzionario. Altri reputano che il rapporto personale con il maestro, soprattutto a livelli alti sia fondamentale.
Ciò che importa davvero è il divertimento del gioco e, per i professionisti, anche e soprattutto i risultati.

Per rimanere aggiornati seguite la Nostra Pagina Facebook

Back to top button