Giorgia Todrani, meglio conosciuta come Giorgia, viene definita come la “quarta voce più grande al mondo”. Nata il 26 Aprile del 1971, è musicista e produttrice discografica italiana. Inizia a cantare da bambina, e studia col tenore Luigi Rumbo, successivamente fa la corista nei “Vorrei la pelle nera”. Ha partecipato quattro volte al Festival di Sanremo ottenendo nella categoria Big il primo, il terzo e il secondo posto. Nell’edizione del 1995, in cui risultò vincitrice, fu la prima cantante nella storia del festival a conquistare quattro premi – Primo Posto BigPremio della CriticaPremio Autori e Premio Radio e TV con Come Saprei. Nel ’94 fu E poi, e nel ’96 Strano il mio destino.

Giorgia e i suoi grandi successi

Nel 1997 Giorgia incontra Pino Daniele. Questa amicizia sfocia in una collaborazione artistica che confluisce nell’album Mangio troppa cioccolata, e vende in dieci giorni 300000 copie. Giorgia ricambia prestando la sua voce a Scirocco d’Africa, canzone inserita nel disco di Pino Daniele Dimmi cosa succede sulla terra. Nel dicembre del 1998 Giorgia si esibisce nella Trasmissione Taratata in onda su Rai 1 al fianco di Herbie Hancock, con cui  con il quale inizia un sodalizio artistico interpretando Summertime e The Man I Love di George Gershwin, Dimmi dove sei ed E poi.Nel 1999 esce Girasole, che vende più di 300000 copie. E nel 2001 Senza Ali alla cui registrazione partecipa Harbie Hancock e Pino Daniele le scriverà Di Sole e D’Azzurro per il Festival di Sanremo.

La tragica morte di Alex Baroni

Il 13 Aprile del 2002 Alex Baroni in seguito ad un tragico incidente in moto viene a mancare, dopo 25 giorni di agonia. A soli 36 anni. Giorgia ne rimane atterrita dopo tutti quegli anni trascorsi insieme, ma ha trovato la forza di ricominciare e pubblica il Greatest Hits- Le cose non vanno mai come credi con la canzone Marzo proprio in onore di Alex. Nel 2003 si apre la collaborazione con Ozpetek e il singolo Gocce di Memoria, indimenticabile. Nel 2004 uscirà Ladra di Vento, nel 2005 arriva invece Mtv Unplugged, e un disco di inediti, Stonata, del 2007. Il 2009 sarà l’anno del megaconcerto a San Siro per raccogliere fondi in favore della popolazione abruzzese colpita dal terremoto del 6 aprile 2009.Dietro le apparenze, arriva il 6 settembre del 2011, anticipato dal singolo “Il mio giorno migliore”.Il 6 ottobre 2013 annuncia il titolo del nuovo album, Senza paura, e nel 2016 arriva Oronero. Pop Heart, sarà il primo album di cover. Il 23 novembre 2018 la cantante si esibisce dentro il Duomo di Milano, prima artista nella storia a farlo, in occasione di un evento a scopo benefico. L’album viene certificato disco di platino per le oltre 50.000 copie vendute.

SEGUICI SU FACEBOOK

© RIPRODUZIONE RISERVATA