Calcio

Girone I, il Palermo conferma la leadership

Il Palermo supera 3-1 il Marsala in casa e mantiene saldamente la vetta del Girone I di Serie D. Anche il Savoia vince e resta in scia a -3, ma il Palermo sembra abbia ritrovato quella brillantezza persa nella seconda fase del girone d’andata.

Palermo-Marsala

Al Renzo Barbera il Palermo ha superato agevolmente il Marsala per 3-1. Tutte le reti sono arrivate nella ripresa, con Mauri a segnare il primo gol rosanero su calcio di rigore al 48′. Al 73′ è stato Langella a siglare il secondo gol, mentre al 90′ inoltrato è arrivata anche la prima gioia con questa maglia per il nuovo acquisto Andrea Silipo, con un gol stratosferico. Con questa vittoria i rosanero salgono a quota 44 punti, tre in più del Savoia, e restano al comando del Girone I di Serie D.

Andrea Silipo, neo acquisto del Palermo
Andrea Silipo, neo acquisto del Palermo
Photo Credits: Pagina Facebook SSD Palermo

Girone I: la corsa al titolo

La seconda giornata del girone di ritorno di Serie D metterà il Palermo al San Tommaso Calcio, squadra che fino a questo momento si è rivelata davvero poco sostanziosa. Nell’ultimo turno giocato ha affrontato e perso proprio con lo stesso Savoia, con cui però nella gara d’esordio del campionato riuscì a pareggiare. Il Palermo arriva a questa sfida con più certezze che dubbi: ha tutti i favori del pronostico, ha la consapevolezza di essere più forte, ma sa anche che non vincere vorrebbe dire segnare la propria condanna. Il Savoia affronterà il Castrovillari, di certo non un avversario temibile, ma con cui c’è bisogno di una prova concreta. Il Palermo guarda interessato, con la speranza di poter allungare il proprio vantaggio in testa al Girone I.

Parla Langella

Langella
Langella
Photo Credits: Rosanerolive.it

Il giocatore rosanero autore del gol del momentaneo 2-1, ha rilasciato un’intervista a Il Corriere dello Sport. Ecco le sue parole:

Era la fine di un incubo. Come dire: Ci sono…Emozione indescrivibile. Non segnavo da quasi un anno. E mai in casa, neanche a Bari. Festa e liberazione da una stagione senza l’acuto. L’importante era comunque tornare a vincere. Il gol di Silipo? Stupendo, sì. Non so se volesse tirare. Bravo e fortunato. Nel calcio ci sta

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Back to top button