Calcio

Giulia Asta all’Orobica Bergamo: Serie B di valore

Giulia Asta, classe 1999, fresca di ingresso all’Orobica Bergamo e determinata verso l’obiettivo rossoblu. Vediamo meglio chi è e quali sono i suoi punti di forza. Esordisce all’età di undici anni Giulia Asta, calciatrice dal talento plasmabile che le permette di giocare tanto a centrocampo quanto in difesa. Originaria di Benevento, ha giocato anche con il Napoli. La sua grinta ed il suo carattere in campo prendono sempre più forma.

Struttura fisica e dominio in campo, rendimento eccellente per Giulia Asta.

Calciatrice per di più nota per la velocità ed il buon tiro dalla distanza, domina il gioco in maniera eccellente ed è perfetta anche sulla tre quarti. I suoi gol ne sono ampia prova, stupisce ogni volta di più.

Concentrazione anche fuori dal campo, Giulia Asta è al contempo studentessa di Economia Aziendale e porta avanti i suoi studi con impegno e dedizione. Ulteriore ispirazione, la nuova difesa della fascia rossoblu arriva dalla Grifo Perugia Femminile e da qualche giorno veste la maglia numero sedici dell’Orobica Bergamo. Il Club Bergamasco ha appena ceduto due giocatrici e dopo due stagioni in Serie A sta ripartendo dalla Serie B tra acquisti, innesti e cambiamenti.

Emozioni e grinta da condividere in squadra.

Scalare la classifica, rinnovare: questi gli obiettivi del Club Bergamasco che, con l’ingresso di Giulia Asta nella rosa della squadra, potranno perseguire con determinazione. Il Calcio Femminile è un valore aggiunto nello Sport e le giocatrici stanno dimostrando una grande forza d’animo.

Infatti, grazie alla loro tenacia non solo riusciamo a goderci il calcio, ma stiamo riscoprendo il valore del gioco fatto di fair play e spettacolo. Di qual calcio dove la sana competizione regna sovrana, dove l’amore e la passione vanno oltre ogni ostacolo, rendendo i propri tifosi amati e fieri.

Mariarosa Francescone

Seguici su Metropolitan Magazine

Seguici su Facebook

Adv

Related Articles

Back to top button