Calcio

“Goal of the Dead”, Halloween 2021: il film horror per i tifosi di calcio

Halloween 2021 ed il calcio. Pochissimi punti di contatto tra questi due macro argomenti che si sono ritrovati ancor di più insieme in questa domenica calcistica dedicata a Serie A e Serie C. Oltre al resto del calcio europeo, ovviamente. Nel famoso e pittoresco giorno della zucca, gli appassionati di questo sport potrebbe celebrare questo strano connubio grazie ad un film, poco fortunato, del 2014. In “Goal of the Dead”, infatti, le strade del mondo del pallone e della festività dei morti viventi, che sta prendendo sempre più piede in Italia, s’incontrano in un horror un po’ strampalato.

La trama e la critica feroce a “Goal of the Dead”

Goal of the Dead“: qual è la trama di questo lungometraggio che unisce il mondo di Halloween ed il calcio? La storia è ambientata nel 2012, più precisamente in un sabato di aprile: la squadre dell’Olympique di Parigi si appresta ad affrontare un’amichevole a Capelongue, un piccolo paesino a Nordest della Francia. Sin dal primo arrivo, i calciatori percepiscono un forte ed immotivato astio da parte dei padroni di casa. Il tifo avversario è ancor più crudele e, senza troppe spiegazioni, mette alla berlina la squadra ospite. Per queste motivazioni, i parigini non vedono l’ora di concludere il match per poter ritornare a casa. Ma qual è il motivo di questo clima così cupo? Colpa di un’infezione rara che ha reso gli abitanti del paesino degli zombie assetati di sangue.

Una trama improbabile della quale, però, non vi sveleremo il finale. Presentato in terra transalpina il 27 febbraio 2014 come due film separati, la pellicola verrà riunita in seguito in un lungometraggio unico. Le critiche a riguardo non sono delle migliori. Andrew Pollard della Starburst Magazine lo ha valutato con 8/10 scrivendo: “Nonostante la sua trama ridicola, Goal of the Dead è un film estremamente divertente“. Della serie: è talmente brutto che potrebbe quasi piacere a molte persone. Oggi, nel giorno di Halloween 2021, abbiamo deciso di proporvi un film capace di toccare entrambe le tematiche. Per una notte dei morti viventi battuta dai palleggi del pallone.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button