Good Omens | Petizione contro la casa sbagliata

Aperta una petizione contro la serie TV Good Omens

Good Omens è una miniserie fantasty realizzata da Amazon Prime Video con protagonisti David Tennant e Michael Sheen. Questi interpretano il demone e l’angelo che sono i personaggi principali della serie TV.

Good Omens mostra personaggi molto particolari, tra questi ci sono i rappresentanti di due squadre molto famose: quella di Dio e quindi dei buoni e quella del diavolo e i suoi demoni. Queste tematiche hanno disturbato particolarmente i Cristiani che hanno aperto una petizione per portare alla cancellazione della serie televisiva.

Titolo della serie.
Photo credit: dal web

Ecco cosa hanno detto al riguardo:

“Un altro passo per normalizzare il satanismo e renderlo leggero e accettabile, prendendo in giro la saggezza di Dio e questo tipo di prodotto distrugge ogni barriera tra bene e male, errore e verità, e annienta l’orrore con cui la società guarda al demonio. Ecco perché Netflix dovrebbe proprio cancellarla!”

Nulla da ridire, ognuno è libero di pensare quello che vuole, ma nella protesta c’è un grosso errore: è indirizzata alla piattaforma di streaming sbagliata. La petizione, infatti, chiede a Netflix di interrompere lo show, ma questo non ha nulla a che fare con la miniserie che appunto è di proprietà di Amazon.

Di cosa parla Good Omens?

I protagonisti della serie sono Crowly, il demone che ha tentato Adamo ed Eva e Aziraphale, un angelo guardiano dell’Eden. Questi due personaggi sono amici, nonostante la loro diversa natura, infatti scoprono che spesso è necessaria una combinazione di buono e cattivo. I due vivono sulla terra dall’inizio dei tempi e si occupano dei compiti ricevuti dai rispettivi superiori.

I protagonisti di Good Omens.
Crowly (Tennant) e Aziraphale (Sheen) – Photo credit: dal web

Il loro obiettivo principale sarà quello di impedire la fine del mondo imminente che sarà avviata dall’Anticristo: un ragazzino, figlio del diavolo. Sarà proprio Crowly l’incaricato a consegnare l’Anticristo neonato ad un convento di suore sataniche che hanno il compito di scambiarlo con il figlio di un’ignara famiglia. Successivamente, a causa di qualche errore, non è chiaro chi sia l’Anticristo, dunque Crowly convincerà Aziraphale ad aiutarlo a ritrovarlo.

Seguici sui social:
Facebook
Twitter

© RIPRODUZIONE RISERVATA