Formula 1

GP Abu Dhabi, Formula 1: forfait di un pilota, cambia la griglia di partenza

È tutto pronto per l’ultimo atto di questa stagione motoristica della Formula Uno, con il Gran Premio finale degli Emirati Arabi che calamiterà le attenzioni di tutti gli appassionati delle quattro ruote con la lotta al titolo. Il GP Abu Dhabi, però, perde uno dei piloti in pista. La causa? Il Coronavirus. Nikita Mazepin dell’Haas, infatti, è risultato positivo al tampone in grado di rilevare la presenza del Covid-19 nell’organismo umano. Dovrà alzare bandiera bianca.

GP Abu Dhabi: Nikita Mazepin ha il Coronavirus

È stata la stessa scuderia statunitense a diramare il comunicato ufficiale: Nikita Mazepin, uno dei corridori del team biancorosso, è risultato essere positivo all’infezione virale portata dal virus del Covid-19. Una situazione che, ovviamente, non permetterà al pilota russo (confermato anche nella prossima stagione) di partecipare all’atto finale del Mondiale 2021 di Formula Uno che si svolgerà sul tracciato di Yas Marina, ad Abu Dhabi. La scuderia a stelle e strisce si presenterà quindi al via della corsa con il solo Mick Schumacher, che aveva concluso le qualifiche al 19° e penultimo posto, davanti proprio al compagno di squadra. Appuntamento per la partenza di questo ultimo, grande, GP stagionale a partire dalle ore 14 italiane: la gara assegnerà il titolo di campione del mondo ad uno tra Lewis Hamilton e Max Verstappen.

Seguici su Metropolitan Magazine

Pulsante per tornare all'inizio