Attualità

Green pass illimitato ? Sì, ma fino all’arrivo della quarta dose

Il motivo è molto semplice: le agenzie regolatorie Ema e Aifa non hanno autorizzato la quarta dose e dunque chi ha già completato il ciclo vaccinale rimarrebbe senza certificazione. Per questo si è deciso di sospendere la scadenza del Green pass e renderlo illimitato fino a che non sarà stabilito se sia necessario fare un ulteriore richiamo.

Il Green Pass illimitato è un falso: ecco perché

Il green pass rilasciato a guariti e vaccinati con tre dosi non avrà scadenza. La scelta del governo è stata presa, dopo il parere del Comitato tecnico scientifico. Si modificherà il decreto in vigore che prevedeva dal 1° febbraio una validità di sei mesi. Non appena ci sarà l’autorizzazione per la somministrazione della quarta dose, il Green Pass tornerà ad avere una scadenza.

Le modifiche sul turismo

La curva dei contagi non è ancora in discesa, il bollettino registra 167.206 nuovi casi e un tasso di positività al 15,2% ma il rapporto tra casi e ricoveri è sempre più basso. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha deciso di accogliere le sollecitazioni dei presidenti di Regione e ha firmato l’ordinanza che consente a chi arriva in Italia dai Paesi dell’Unione Europea di entrare senza il tampone ma soltanto esibendo il Green Pass. Si allarga anche la lista degli Stati dove sarà possibile andare per turismo con il «corridoio Covid free».

Con l’ordinanza che entra in vigore il 1 febbraio, la lista si allarga a CubaSingapore, Turchia, Thailandia (limitatamente all’isola di Phuket), Oman e Polinesia francese.

La situazione sulla Scuola

Con la battaglia tra i partiti sul Quirinale sembra difficile la convocazione di un Consiglio dei ministri che possa modificare le regole di contenimento dei contagi da Covid-19. Palazzo Chigi e il ministero della Salute stanno lavorando per esaminare le istanze delle Regioni. Sembra destinata alla bocciatura la richiesta di lasciare in classe gli studenti positivi vaccinati e asintomatici.

Appare contradditoria la richiesta dagli stessi governatori che fino a poco tempo fa volevano tenere le scuole chiuse per tutto gennaio a causa dei tanti casi e oggi chiedono di allentare le regole sulle quarantene, lasciando in classe gli alunni contagiati.

Segui Metropolitan Magazine su Facebook

Back to top button