Gossip e TV

Greta Thunberg potrebbe essere positiva al Coronavirus: la rivelazione

Adv

Greta Thunberg è in auto isolamento dopo aver accusato i sintomi del Covid-19: è lei stessa che, attraverso un post pubblicato sulla propria pagina ufficiale di Instagram, ha dichiarato di aver sospettato la possibilità di un contagio al suo rientro da un viaggio a Bruxelles. Infatti, la 17enne attivista svedese ha fatto sapere che, subito dopo il suo ritorno da un viaggio in Europa Centrale, ha preferito auto isolarsi in quanto pare abbia chiaramente notato la presenza di sintomi simil-influenzali. Tuttavia lievi.

Il post di Greta Thunberg su Instagram

Anche il padre di Greta Thunberg, Svante, che ha viaggiato con lei in Europa, potrebbe essere stato contagiato. Nello specifico, Greta e il padre hanno viaggiato dal Belgio alla Svezia in treno. Diversamente da lei le condizioni dell’uomo sono più gravi in quanto presenta i segnali tipici del Coronavirus. La Thunberg racconta sul profilo ufficiale Instagram il suo impatto con il contagio del virus.

Nelle ultime due settimane sono rimasta a casa. Da quando sono tornata dal mio viaggio in Europa centrale mi sono isolata (in un appartamento preso in prestito lontano da mia madre e mia sorella). Circa dieci giorni fa ho cominciato a sentire alcuni sintomi, esattamente nello stesso momento di mio padre. Mi sentivo stanca, avevo i brividi, mal di gola e tossivo. Mio padre ha avuto gli stessi sintomi, ma molto più intensi e con la febbre. In Svezia non puoi avere il test del Covid-19 a meno che tu non abbia bisogno di cure mediche urgenti. A tutti i malati viene detto di restare a casa e di isolarsi”.


“Il post su Instagram di Greta Thunberg – Fonte: Instagram”

La ragazzina simbolo di Fridays for Future, eletta dal Time “Persona dell’anno 2019”, ribadisce che la pandemia è tuttavia un’altra dimostrazione del modo insostenibile di vivere degli uomini. E che le nostre società non sono molto resilienti. Ma anche che di fronte a un’emergenza si può agire e cambiare velocemente i propri comportamenti. Concludendo, Greta Thunberg suggerisce, soprattutto ai giovani, di non sottovalutare la malattia ed alla responsabilità che ha ognuno di noi perché si può essere un pericolo per gli altri. E ribadisce di ascoltare sempre gli esperti e di restare a casa: #StayAtHome per arginare la diffusione del virus.

Adv
Adv
Adv
Back to top button