Games

GTA 6: Tutto quello che c’è da sapere sul prossimo titolo Rockstar!

Le news sul nuovo Grand Theft Auto 6 si susseguono dal lontano 2013, già subito dopo l’uscita del celebre ed acclamato GTA V. Malgrado i continui aggiornamenti e DLC su GTA Online, ad oggi una delle community online più attive e remunerative del panorama videoludico, i fan aspettano con trepidazione il nuovo capitolo della casa Rockstar e, soprattutto, una inedita avventura single player. Cosa bolle in pentola? Scopriamolo insieme!

GTA 6 avrà contenuti ridotti e sarà ambientato in diverse città?

Secondo il celebre insider Kotaku, GTA 6 si trova alle prime fasi di sviluppo. Rockstar Games è stata spesso accusata di crunch time lo scorso anno, in cui i dipendenti dovevano ricorrere a straordinari o superare il normale orario di lavoro per portare a termine un progetto, accusa mossa ultimamente anche a Naughty Dog. Le scadenze e la grande mole di lavoro possono essere insormontabili ed alienanti, per quanto Rockstar ha da poco adottato una politica mirata al wellness aziendale per ridurre lo stress e la tensione nei dipendenti e garantire quindi, maggiore produttività senza ricorrere a straordinari.

GTA 6
Photo Credits: TecnoAndroid

Sempre secondo il noto insider, GTA 6 sarà in dimensione “ridotta” rispetto al predecessore e verrà aggiornato nel tempo, proprio come è successo con GTA Online che ha utenti attivi ancora oggi e una solida fanbase grazie ai continui nuovi contenuti dilazionati nel tempo.

Questa sarebbe una cosa non così diversa dalle politiche Rockstar e – se così fosse – sarebbe bello avere anche un single player costantemente aggiornato in futuro, con side quests sempre nuove, contratti, eventi in game, minigiochi e ambienti totalmente esplorabili.

Ma quando esce GTA 6?

Su un’altra direzione invece si muovono le voci di corridoio introdotte dall’utente Twitter Tez2, che smentisce la notizia di Kotaku affermando che GTA 6 sarebbe almeno a metà del suo sviluppo. Non dimentichiamo che Rockstar dopo GTA V ha iniziato i lavori sul maestoso Red Dead Redemption 2 che sono durati all’incirca sette anni.

Sempre secondo Tez2, questo non significa silenzio totale da parte dell’azienda newyorkese. Lo sviluppo di GTA 6 non coincide con il suo reveal, in quanto Rockstar può iniziare a far trapelare piccoli indizi e teaser sul prossimo, attesissimo capitolo, già alla fine di quest’anno.

E’ quasi scontato, quindi, aspettarsi il nuovo GTA 6 per la prossima generazione di console. Ci auguriamo con tutto il cuore che questo avvenga nel corso del 2021.

Vice City, Chicago e Messico: i rumor

I rumor più insistenti riguardano un gradito ritorno di Vice City – ovvero l’odierna Miami e la soleggiata Florida – altre speculazioni riguardano invece Chicago e il Messico. Difficilmente penseremo ad un GTA 6 ambientato fuori dagli Stati Uniti, ma sarebbe carino avere una sezione in-game fuori dai confini a stelle e strisce.

Insistente anche la rumor sui personaggi in gioco che parlano – per la prima volta – di un personaggio femminile giocabile.

Cosa ne pensate? Non ci resta quindi di aspettare notizie ufficiali da parte della stessa Rockstar e ci auguriamo che i dipendenti abbiano trovato la giusta dimensione lavorativa.

Qui, tutti i nostri articoli.

Seguiteci su Facebook e Instagram!

Adv

Related Articles

Back to top button