Gossip e Tv

Guendalina Tavassi: video hot, il marito è distrutto

L’ex gieffina Guendalina Tavassi è stata vittima di revenge porn, dopo l’hacking alla sua piattaforma iCloud sono stati rubati video intimi che la ritraevano insieme al marito e diffusi in rete,(finiti poi su Telegram e PornHub).Dopo la pubblica notizia avvenuta poco tempo attraverso il sul profilo Instagram. Il marito parla in tv ed è veramente provato, commentando a Live Non è la D’urso – a Barbara D’urso “Hanno distrutto la mia Famiglia”.

Umberto D’Aponte il marito di Guendalina Tavassi è veramente sconvolto e provato dalla situazione e non sembra placarsi l’anima. Dopo l’orrida vicenda si è anche cancellato da instagram. Queste sono le sue testuali e tormentatissime parole dichiarate a Barbara D’urso:

Umberto D’Aponte: la reazione del marito

“Sto veramente male, sono arrabbiato per quello che io e la mia famiglia stiamo subendo. Sto con lei da otto anni ma sono una persona normale, non sono abituato ad apparire in TV e ai social. Mi fa così rabbia perché non solo hanno distrutto la mia famiglia, ma ci sono anche persone che ci speculano e parlano male. Stiamo subendo violenza psicologica”

Umberto D’Aponte è molto innamorato di Guendalina e ha dichiarato di camminare a testa alta. Anche se il pensiero che l’intimità della moglie sia stata vista da molte persone ha fatto tanto male. Umberto spiega come ha scoperto l’accaduto. Dichiara “I video di Guendalina erano per me”.D’aponte scopre la notizia Sabato scorso attraverso la chiamata della sorella, dicendogli che circolavano dei video di Guenda su Telegram e Whatsapp.

Umberto D’Aponte e Guendalina Tavassi in diretta TV a Live non è la D’urso – photo credit ilgiornale.it ©

D’Aponte: i video di Guendalina erano per me

Umberto all’inizio pensava ad uno stupido scherzo, ma poi persone e fan hanno cominciato a riempire di messaggi i loro Dm di Instagram e quindi si accorsero del video.Il video si è sparso in rete in 5 minuti a macchia d’olio. Umberto dichiara:

“Mi è crollato il mondo addosso, Guenda ed io non stavamo neanche insieme.Lei tornava dal parco con i bimbi e io stavo a casa.

L’appello in puntata di Guendalina Tavassi a chi ha diffuso il video e a chi ha subito violenze dello stesso genere

Parte l’appello di Guendalina Tavassi in puntata a Live non è la D’urso, Guenda non è presente in collegamento e Barbara D’urso manda il suo video messaggio.Dove lei dice di voler tornare ad una vita normale e di dare forza a tutte le donne che come lei hanno subito violenze simili.A sorpresa Guendalina Tavassi però appare in collegamento mentre appaiono le immagini, accanto al marito che le stringe forte la mano.L’ex gieffina poco dopo dichiara:

“Umberto sta troppo giù, non posso permettere sia così. Io devo sempre fare finta di essere forte, ma lui non ce la fa. Ma in questo modo la si dà vinta alle persone che hanno fatto queste cattiverie. Voglio farlo riprendere, lui da uomo non riesce a capire il meccanismo della gente cattiva. E voglio aiutare gli altri”.

Barbara D’Urso poi applaude, ai telespettatori spiega che la coppia è molto unita, che è composta da fantastici genitori e ottime persone. A Umberto alla fine sottolinea: “Lo so che ti fa male, ma pensa a quanti vorrebbero essere al posto tuo accanto a Guenda. Fatti forza!”.

Massimiliano Gulino

Seguici su

Facebook

Metropolitan Gossip

Instagram

Twitter

Back to top button