14.9 C
Roma
Maggio 16, 2021, domenica

Honda distrutta per Marquez: cade in FP3 a Jerez

- Advertisement -

Ancora Jerez, ancora una caduta per Marc Marquez che abbandona claudicante la terza sessione di libere con la sua Honda distrutta. Un capitombolo ad alta velocità in curva 7 per il pilota spagnolo che vede la sua RC213V uscire distrutta dall’impatto con ghiaia e cuscini di protezione della pista. Per Marquez, dopo i primi momenti di paura, nessuna conseguenza di rilievo nella caduta che lo ha visto lasciare il circuito sulle sue gambe, ma con la tuta vistosamente danneggiata sul lato sinistro.

Tornato ai box con lo scooter di servizio dei marshall, il pilota di Cervera si è recato a scopo precauzionale nella stessa clinica mobile che 9 mesi lo aveva visitato dandogli l’unfit per la frattura all’omero del braccio destro. Il dottor Charte, dopo i primi controlli, ha sottolineato: “Le condizioni sono buone, è caduto e ha delle contusioni all’omero e alla cervicale, ma facendo dei controlli non ha problemi. Il pilota ha subito un colpo nella parte alta della cervicale, ma non c’è nessun tipo di problema per lui”. Il pilota, per non lasciare spazio a nessun dubbio, si è recato anche in ospedale per un check finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -