Games

Horizon II Forbidden West: cosa sappiamo del sequel di Guerrilla Games

Horizon II Forbidden West è stato annunciato un mese fa come esclusiva in uscita per la nuova PS5 e ne parliamo in esclusiva in questo articolo qui, pubblicato poco dopo il reveal.

Da tempo al centro di rumor e speculazioni, il nuovo capitolo Horizon II Forbidden West vedrà i riflettori puntati nuovamente su Aloy, protagonista indiscussa del titolo, e il suo viaggio nelle lande desolate del vecchio “nuovo mondo” arriverà fino alle coste orientali, come suggerisce il titolo.

Horizon II Forbidden West: Aloy conquista San Francisco

Se il vecchio Horizon Zero Dawn ricopre le aree degli Stati Uniti che corrispondono agli odierni stati di Arizona, Utah e Colorado, Aloy si sposterà poco più a ovest, precisamente a San Francisco, il cui landmark svetta chiaramente tra antiche rovine e vegetazioni rigogliose: il golden gate, ponte simbolo della città californiana.

Nel trailer di lancio vediamo un Aloy molto più determinata del predecessore e ormai abituata alla sopravvivenza in un mondo così ostile; la California ci darà scenari inediti e totalmente esplorabili: spiagge limpide, foreste pluviali che contengono nuove forme di vita tra tribù e nuove macchine mastodontiche. Aloy si spingerà nell’esplorare in profondità queste nuove terre, nel vero senso della parola: un fattore inedito nel sequel sarà quello di immergersi in acque profonde ed inesplorate.

Nuove macchine sono state introdotte e ufficializzate da Guerrilla Games sulla sua pagina ufficiale Twitter. Le nuove macchine si chiamano Shellsnapper, che sarebbe la prima macchina gigantesca che troviamo nel trailer, il Bristleback e il Sunwing. Nello specifico sono proprio i Sunwing che andranno ad arricchire la copertina del nuovo Horizon II Forbidden West.

La nuova macchina Shellsnapper davanti ad Aloy. Fonte: Google Immagini

Oltre alla presentazione dei nuovi nemici che daranno filo da torcere alla nostra eroina dai capelli rossi, Guerrilla si sbottona ancora di più rivelando altri particolari sulla natura tecnica del titolo. Mathijs De Jonge, game director di Horizon II Forbidden West rivela in un video:

Il nuovo mondo di Horizon II Forbidden West così ricco, dettagliato e coinvolgente è possibile con la potenza di PS5 che sarà dotata di SSD ed eliminerà le schermate di caricamento. Il riavvio da un checkpoint sarà più veloce e quando avvierete il gioco sarete catapultati nell’azione.

Un Horizon II Forbidden West più dinamico che ci regalerà quella sensazione che tutto sarà direttamente a portata di mano, grazie allo straordinario SSD montato su PS5. Tuttavia, l’esclusiva dei ragazzi di Guerrilla farà capolino nei negozi solo nel 2021.

Per la fine del 2020, l’esclusiva di punta di Sony sarà, come accennato qui, Marvel’s Spider-Man Miles Morales, lo spin-off dedicato all’erede di Peter Parker.

Per vestire i panni della bella Aloy non ci resta che aspettare e gustarvi il trailer ufficiale e fantasticare sulle altre possibili location esplorabili di San Francisco, come la celebre Chinatown.

Per tutti gli altri aggiornamenti a tema PS5, restate sintonizzati qui su Metropolitan Magazine!

Seguiteci su Facebook e Instagram!

Adv

Related Articles

Back to top button