Cultura

I Migliori Album Italiani 2017 Votati Da Noi [Prima Parte]

Si avvicina la fine del 2017 ed è tempo di bilanci, così tra una fetta di panettone e lo shopping per i regali, la nostra Redazione Cultura ha selezionato gli album che hanno dominato le chart dell’anno e stilato la sua classifica di gradimento.

 

 

 

14. ex aequo

Renato Zero – Zerovskij 

Renato Zero pubblica il suo  album in studio numero ventinove, in occasione del cinquantesimo anno di carriera. Le tracce sono adagiate su una base orchestrale, diretta dal Maestro Renato Serio.

 

Erica Mou – Bandiera Sulla Luna

Il primo dicembre vede la luce il terzo album di Erica Mou. Tanti sono gli spunti interessanti proposti dalla cantautrice pugliese e molta chitarra acustica, sua inseparabile compagna con la quale ha creato uno stile molto personale. Nell’album c’è spazio anche per la cover di Azzurro di Celentano, rivisitata da Erica in una versione ariosa costruita con archi e piano.

 

 

13. Samuel – Il Codice Della Bellezza (qui la recensione di @Nicky Abrami)

Samuel ed i Subsonica si concedono un anno sabbatico nel quale il frontman approda a Sanremo con Vedrai brano realizzato con Christian Rigano e Riccardo Onori e che sarà il singolo che anticipa Il Codice Della Bellezza. E’ un album nel quale l’artista torinese si affida alla produzione di Michele Canova ed alla collaborazione con Lorenzo Jovanotti in brani come Volevo Un’Anima e La Luna Piena. 

12.  Cristina D’Avena – Duets (qui la recensione della nostra redazione )

La cantante bolognese  ha accompagnato l’infanzia di tantissime generazioni e per questo album ha radunato alcuni colleghi per duettare sulle note delle sigle più famose. Loredana Bertè ci ha regalato una Occhi Di Gatto Rock, Noemi una bellissima versione di Lady OscarMagica Amy con Arisa che sembra cucita addosso alla cantante di origini lucane.

 

Cristina D’Avena e Loredana Bertè – immagine web

 

11. ex aequo 

J. Ax & Fedez – Comunisti Col Rolex

I due rapper sfornano un album ricco di brani che hanno dominare classifiche . Il secondo singolo estratto , Assenzio ha visto i featuring di Stash e di Levante per poi diventare disco di platino. Piccole Cose, terzo singolo insieme ad Alessandra Amoroso ha conquistato il record di video che ha ottenuto più  visualizzazioni in un solo giorno (quasi un milione e mezzo). Senza Pagare è stata una delle hit della scorsa estate, con il suo videoclip girato nella casa di Paris Hilton e che ha visto tra i protagonisti Pio ed Amedeo.

 

Paola Turci – Il Secondo Cuore (qui la recensione di Nicky Abrami)

 

L’atteso ritorno di Paola Turci reduce da un Festival Di Sanremo che ha rilanciato la sua carriera trentennale con Fatti Bella Per Te, regalandole un grandissimo e meritato successo anche tra i giovani. Un album che ha visto tra gli autori Giulia Anania, giovane autrice romana che ha sfornato hit per Emma e Nek tra i tanti ed ha confezionato con Paola un brano in romanesco interpretato insieme a Marco Giallini, Ma Dimme Te, una piccola grande perla. L’album è stato pubblicato in una seconda edizione , (il Secondo Cuore New Edition), con tre inediti Off-line, Eclissi ed Al Posto Giusto.

 

 

 

 

10. Ermal Meta – Vietato Morire

Reduce da un ottimo Sanremo che ha visto il cantautore sul gradino più basso del podio, ed aggiudicarsi il Premio Mia Martini, per Ermal il suo secondo album che porta il titolo del brano presentato al Festival, è un ottimo bouquet di brani pop confezionati e curati nei minimi dettagli, impreziositi dal duetto con Elisa sulle note di Piccola Anima

 

 

9. ex aequo

 

Jovanotti – Oh Vita (qui la recensione di @Giulia Pappalardo )

Il primo album di un artista italiano realizzato  interamente dal guru dei producer, Rick Rubin che spoglia le canzoni di Lorenzo dal marchio di fabbrica di Canova per dare spazio alla chitarra acustica e un ritorno al rap , quello delle sue origini. Ed è subito 1994 con la splendida Oh Vita

 

 

Gianna Nannini – Amore Gigante

L’album è presentato con  cinque copertine differenti “per far vedere che nel mondo ci sono colori differenti” . Anticipato dal singolo, Fenomenale , sorprende anche per il primo pezzo Cinema uno dei migliori che si distingue per il particolare sound elettronico, complice della partecipazione alla produzione di Michele Canova , insieme ai fidati Will Malone ed Alan Moulder. Curiosa la chiusura della tracklist con L’Ultimo Latin Lover, scritta da Bianconi  e che rievoca la più famosa canzone degli anni Ottanta.

 

 

8. Francesco Gabbani – Magellano

Il vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo forte del successo della sua Occidentali’s Karma, pubblica un album dichiaratamente pop e notevole dal punto dei vista dei testi, ricchi di metafore e citazioni famose che insieme arrangiamenti fanno risplendere questa tracklist nella quale trova spazio anche l’ottima cover di Susanna, presentata nella serata cover allo scorso Festival.

Il podio? Lo sveleremo presto, stay tuned!

 

Nicky Abrami

                                                                                                   

 

nickyabrami

Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine
Back to top button