Icardi-Inter: l’ombra di Raiola

I nerazzurri sono alle prese con il calciomercato ed uno dei nodi da sciogliere riguarda il destino dell’ex Capitano dei nerazzurri. Un problema che potrebbe risolvere il noto procuratore.

Il calciomercato dell’Inter ruota attorno alla definizione della “Questione Icardi“. Antonio Conte, nuovo tecnico dei milanesi, preferisce altri attaccanti e ha scaricato, di fatto, il numero nove argentino. Chi affiancherà Lautaro Martinez? Due grandi nomi si stagliano all’orizzonte: Romelu Lukaku ed Edin Dzeko.

Il bomber del Manchester United è il preferito di Conte mentre per il centravanti bosniaco della Roma c’è ancora distanza tra domanda ed offerta. Per giungere ad uno di questi due profili, Marotta dovrà risolvere la grana Icardi: cedere l’ex Sampdoria per acquisire la liquidità necessaria per dare l’assalto al belga o al “cigno di Sarajevo“.

icardi-inter-
Mino Raiola, la possibile soluzione del caso Icardi? (Credti: Arena del Calcio)

L’aiuto di Mino Raiola per l’Inter

Il prolungato braccio di ferro tra la società di Suning e Wanda Nara, agente di Icardi, non giova all’Inter. Secondo quanto raccolto in esclusiva da Europa Calcio, i nerazzurri avrebbero contattato Mino Raiola per accelerare la cessione del numero nove. Il famoso agente starebbe rivestendo il ruolo di intermediario per trattare la cessione dell’attaccante in Italia e in Inghilterra.

Costo del cartellino? Secondo Transfermarkt, il valore di Icardi ammonta a 80 milioni di euro ma con un’offerta da 40/50 potrebbe lasciare San Siro.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Pagina Facebook dell’autore

Account Twitter autore

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA