21.3 C
Roma
Maggio 17, 2021, lunedì

Il biglietto del concerto si paga in alberi, nasce l’iniziativa “Tree Ticket”

- Advertisement -

Tree-ticket è il primo esperimento organizzato da Etifor, spin-off dell’Università di Padova che si occupa su scala globale di valorizzazione del patrimonio forestale per enti pubblici e privati, in collaborazione con Arte Sella. Il concerto si terrà nella foresta artistica Arte Sella il 29 maggio.

Ad esibirsi nell’arena naturale ci saranno il violoncellista Mario Brunello e Stefano Mancuso: si terrà un doppio appuntamento aperto a 40 persone alle 14 ed alle 17. aranno protagonisti di un’indagine “musical-vegetale”, nata in passato nell’ambito del festival dell’economia circolare Recò, che prende corpo dall’ultimo movimento della Seconda Partita in re minore per violino solo di Johann Sebastian Bach. L’opera conta su un’architettura basata sulla variazione che si costruisce pian piano su se stessa, proprio come una pianta e possiede una vita e un respiro analoghi a quelli di un albero.

Tree Ticket, le dichiarazioni degli organizzatori

Gli organizzatori dell’evento hanno dichiarato:

E’ anche il primo evento ‘climate positive’: gli alberi adottati dal pubblico come biglietto di accesso verranno piantati nell’area circostante, colpita nel 2018 dalla tempesta Vaia, per catturare più CO2 di quella emessa dall’evento stesso e per lasciare all’ambiente un ‘tesoretto verde’

L’evento pilota in Val di Sella sarà anticipato da un test in Sicilia, nella food forest “Saja” a Paternò, il 18 aprile 2021, con il concerto “Phonosynthesis” che vedrà sul palco Roy Paci e Angelo Sicurella. Il concerto, che sarà trasmesso in live streaming dalle ore 18,00 sulla pagina Facebook di Roy Paci, durerà in base alla quantità di alberi adottati fino alla fine dell’evento: più grande è il nuovo bosco che si verrà a creare, più a lungo durerà il concerto. L’obiettivo è raggiungere i 1200 nuovi alberi per Saja per un’ora di concerto.

Immagine in evidenza: Ph © Giacomo Bianchi

Seguici su

Facebook

Instagram

Metrò

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
nickyabrami
Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -