Calcio

Il Catania è fallito: ancora niente ritiro dal campionato

Il Tribunale di Catania – sezione fallimentare ha dichiarato fallito del Calcio Catania, affidando a tre curatori fallimentari la società. Questa sentenza è stata conseguenza dello stato di insolvenza, con i curatori Giucastro, D’Arrigo e Basile che dovranno occuparsi di individuare le disponibilità economiche per portare avanti la stagione. Infatti la società rossoazzurra non si ritirerà dal campionato di Serie C e proseguirà sino a maggio. Adesso c’è un termine di 30 giorni per impugnare la sentenza di fallimento alla sentenza di appello. A novembre c’era stato un rinvio a questa data, visti gli impegni della società a risolvere il debito. Si attendono nuovi sviluppi.

Francesco Ricapito

Seguici su Metropolitan Magazine

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Credit foto – Calcio Catania pagina Facebook

Back to top button