Cultura

Il Dilemma BatAffleck continua

Arrivano nuovi rumors sul fronte “Il Dilemma BatAffleck“, il futuro di Ben come Cavaliere Oscuro è sempre più incerto e all’orizzonte si vede già l’ombra di un nuovo Pipistrello che svolazza tra i tetti di Gotham.

Il regista Matt Reeves meno di un mese fa, il 29 dicembre, è stato ospite al programma “The Q & A with Jeff Goldsmith” in cui ha rivelato piccoli dettagli sul suo film di Batman. Reeves ha affermato che ha una storia sul Crociato di Gotham, che la sta elaborando, delineando e scrivendo insieme al suo co-sceneggiatore de “Il Pianeta delle Scimmie“, Mark Bomback. In più ha voluto sottolineare che il suo film “The Batman” sarà completamente slegato al DCEU, sarà incentrato solo su di lui e su nessun altro suo compagno eroe. Proprio come il film in solitaria del Joker che sarà prodotto da Martin Scorsese e non sarà neanche legato alla sua nemesi pipistrellosa, o meglio ci sarà, ma non sarà centrale (forse Jared Leto avrà la sua occasione di riscatto).

Proprio per il fatto che il film su Batman non avrà niente a che fare con gli altri eroi o film DC, il regista vuole questo nuovo volto per interpretare Bruce Wayne. Ormai le fonti affermano addirittura che il regista si sia già incontrato con Jake Gyllenhaal, quindi non ci resta che aspettare la conferma ufficiale di quest’attore come nuovo Batman (e qui mi sento davvero triste, perché come avrete ben capito vedo in Ben il Batman tormentato perfetto, anzi speravo di vedere più oscurità e frustrazione in lui e solo un film da solo poteva far fuoruscire tutto questo).

In ogni caso, sempre quelle famose voci di corridoio che sanno tutto di tutti e nello stesso tempo non sanno nulla di nessuno, dicono che Ben Affleck abbia lasciato uno dei contratti che lo vedono sotto il Cappuccio del Pipistrello e che abbia intenzione di fare un ultimo film per poi appendere in modo “gracefull and cool” il mantello al chiodo. Ovviamente si vociferava che quest’occasione sarebbe avvenuta con “Flashpoint“, ma dopo i risultati al botteghino del film “Justice League“, anche la certezza di questa pellicola vacilla (questo rumor è cattivo e spaventoso, perché ora io PRETENDO un film su Barry e sul casino cosmico che crea la sua “forza della velocità).

Comunque “si dice” che probabilmente l‘ultima apparizione di Ben sarà proprio in Suicide Squad 2, film che presto inizieranno a girare perché su carta è tutto già pronto (e questo se lo potevano evitare veramente, non c’è bisogno di un SS2, ma piuttosto di un Justice League Dark, di un Teen Titans, o se vogliono un film sui cattivi abbiamo una bella Lega dell’Ingiustizia di cui hanno già accennato qualcosa dopo i titoli di coda di “Justice League”). Il sito che riporta però questa notizia non crede molto alla sua fonte, quindi già questo ci fa capire che è speculazione pura, però purtroppo tutto può accadere in casa Warner Bros. ormai.

In ogni caso Ben Affleck non rinuncia al suo grande sogno di dirigere un film sul Cavaliere Oscuro, certamente non sarà questo, ma sicuramente BatAffleck avrà tante occasioni future, quando troverà la sceneggiatura adatta sottolinea (e qui mi candido io per scrivertela, gratis per giunta) e quindi potrà essere lui l’occhio vigile dietro la telecamera del Pipistrello.

Per ora sul fronte “Il Dilemma BatAffleck” è tutto, ci rileggiamo a nuovi rumors o finalmente a notizie certe.

Maria Francesca Focarelli Barone (BatMary)

Back to top button