#ilmArtedìdiAtena 12/12/2017

La rubrica settimanale che dichiara guerra alla guerra e lo fa a suon di arte e cultura. Atena spodesta Marte consigliandoci eventi, musica, teatro e cinema a Roma, nel mondo e su internet.

Cari miei utopici esseri umani, avete fame di bellezza? Posso immaginare. State nutrendo in maniera sana e naturale il vostro immaginario collettivo? La dose settimanale di vitamine e proteine per il vostro intelletto è presto servita: iniziamo con due fotografi molto diversi tra loro; il primo, Adam Hillman, è un organizzatore di oggetti, dispone cose di uso quotidiano in maniera maniacalmente geometrica e poi li fotografa, creando così opere optical, colorate e pop; il secondo, Alessandro Cantarini, l’ordine e la geometria li trova nei paesaggi che incontra, l’abile utilizzo delle inquadrature e il posizionamento strategico dei soggetti in esse fa sì che questo artista catturi l’ordine nell’apparente caos della vita, creando opere vibranti, malinconiche e ironiche che ricordano lo stile di Wes Anderson.

“Irregulars” è un meraviglioso cortometraggio datato 2015 e firmato Fabio Palmieri, disponibile online da una settimana, dopo aver fatto il giro del mondo e aver raccolto una valanga di premi e riconoscimenti. La bellezza di quest’opera sta nel contrasto e nel parallelismo tra ciò che ascoltiamo e ciò che vediamo: mentre un giovane rifugiato del Ghana racconta la sua drammatica odissea d’immigrazione, davanti ai nostri occhi una spiazzante e ipnotica fabbrica di manichini ci ricorda di come i confini esistano solo nelle menti dei razzisti. Poi ci sono loro: the JackaL che hanno curato la nuova campagna pubblicitaria di ActionAid Italia, l’organizzazione internazionale indipendente impegnata nella lotta alle cause della fame nel mondo, della povertà e dell’esclusione sociale. Il motto dello spot è: “aiutiamoli a casa loro”. Ed è con questo spot che the JackaL vincono il premio Atena 2017 per l’impegno civile, appena costituito per l’occasione. Così si vince la guerra: prendendo le debolezze del nemico e trasformandole in sapienti e ironiche armi infallibili. Prendete esempio.

Action Aid – Aiutiamoli a casa loro

Quelli di ActionAid Italia ci hanno scelto per la loro nuova campagna perché si fidano della nostra sensibilità e intelligenza. Peggio per loro <3

Gepostet von the JackaL am Donnerstag, 30. November 2017

Solitamente concludo segnalandovi gli eventi da non perdere della settimana ma è successa una cosa che manda all’aria tutti i prossimi eventi: è uscito il nuovo album di Bjork e se ancora non lo avete ascoltato, concedetevi una pausa, andate in mezzo alla natura (qui trovate la mappa di tutti i parchi, le aree e le riserve protette in Italia) e con testi alla mano e un buon amplificatore acustico ascoltate cosa ha creato stavolta la nana islandese. Liberatevi da qualsiasi aspettativa, abbandonate per un po’ l’asfalto e lasciatevi travolgere da questa esperienza mistica: avrete modo di percepire come tutto sia collegato e come certe armonie suonino all’unisono senza che ve ne accorgiate. “L’utopia non è da qualche altra parte, è qui.”

Che la natura sia SEMPRE con voi. Con amore, fiducia e stima. Vostra Atena”

© RIPRODUZIONE RISERVATA