Cultura

I’m Not A Blonde: The Road E’ Il Nuovo Singolo

Il nuovo video è THE ROAD, che anticipa il disco in arrivo a gennaio 2018 per INRI

 

The Road è il terzo singolo estratto dall’album “The Blonde Album” in uscita a gennaio 2018 e anticipato dai singoli A Reason, Daughter e questo ultimo The Road.
Chiara “Oakland” Castello e Camilla Mattley condividono oltre alla musica lo stesso background di studi: Chiara ha studiato Interior design e Camilla è un architetto. Durante gli anni hanno sempre amato avvicinare i loro due mondi, mettendo assieme espressioni artistiche differenti. Quando hanno incontrato la giovane Illustratrice Marta Lonardi hanno pensato che il suo stile grafico avrebbe descritto alla perfezione il mondo emotivo della canzone.The road è un pezzo introspettivo , dall’andamento crescente che parla di amore, relazioni e scelte di vita. “ Nasce da ogni suono una diramazione di strade possibili. Strade che corrono e noi con loro; ci portano a incontri, distanze, nuovi orizzonti e ritrovamenti, ma le strade continuano a correre. Non c’è una vera partenza, non c’è un vero arrivo, tutto corre e scorre e tutto ciò che possiamo tentare è affidarci al passo della strada quando il nostro passo non basta. Ma ciò che si guadagna è la trasformazione e la scoperta, che giunge naturale e continua.”


I protagonisti che prendono forma lungo l’intero viaggio nascono come sagome, come idee; non specificando lasciano spazio a chi osserva di riempirle di ricordi e immaginazione. Le silhouette così si sovrappongono a elementi naturali, trattati allo stesso livello, nell’ingresso in un mondo sospeso. Fotogramma dopo fotogramma le posizioni di ogni elemento cambiano e si trasformano. Ed è così che la strada continua.

LE PROSSIME DATE LIVE
21 novembre Milano, Inri Night (Milano Music Week)

15 dicembre Roma, Le Mura
16 dicembre, Scafati (SA), Controverso
22 dicembre, Vittorio Veneto, Spazio Maav
18 febbraio Paratico (BS) Belleville Rendez-Vous
 
Nicky Abrami

nickyabrami

Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine
Back to top button