Cultura

In esclusiva per Rolling Stone Italia: Joker il nuovo video dei Mexico86

Joker non è solo rifiutare la guerra, Joker è il contrapporsi alla violenza che i giorni ti servono senza chiedere il conto, Joker è la speranza che tutto un domani possa davvero cambiare, Joker è colore, è vita, Joker siamo noi.

Il brano, incluso della digital-release “Sprovveduta” targata INRI, è liberamente ispirato dal personaggio James T. “Joker” Davis del cult-movie Full Metal Jacket che i questi giorni compie trent’anni dalla sua pubblicazione. Il video, e il testo, sono una sorta di invettiva contro ogni forma di schieramento pro-guerra. Esplicitamente si prende atto che “scegliere di andare in guerra”, per chiunque, sia doloroso e irrimediabilmente un errore di cui pentirsi. Il concetto è declinabile per qualsiasi tipo di soldato che sceglie di stare da una “parte”, che sia di espressione occidentale che orientale.

Il video è disegnato da Mario Stilla illustratore della prestigiosa casa editrice americana Archaia Entertainment e tra gli autori di “Rubicon”, scritto da un gruppo di autori capitanato da pezzi da novanta del mondo hollywoodiano: Christopher McQuarrie già Premio Oscar per la sceneggiatura del film I Soliti sospetti, e Mark Long, secondo il New York Times, uno dei più grandi autori viventi di graphic novel. La regia del video è curata Riccardo ‘Gradoner’ Carusi.

La band che ha nel cuore il Calcio degli anni 80 e le sonorità di Smiths, Violent Femmes, Beatles e Donovan
E’ IN PROCINTO DI ENTRARE IN STUDIO PER REGISTRARE IL NUOVO ALBUM CHE VEDRA’ LA LUCE NELLA PRIMAVERA 2018 PER LA LABEL TORINESE INRI

GUARDA IL VIDEO DEL BRANO “SPROVVEDUTA
https://youtu.be/qsbkqhucjTQ 
GUARDA IL VIDEO DEL “BRUCIA
https://youtu.be/VKlDyAjU1yU

ASCOLTA L’ALBUM SU SPOTIFY
https://open.spotify.com/album/4217JCsP5R7FQVCpb5fjny 

Alessia Spensierato

Alessia Spensierato

Alessia Spensierato, Editore (Owner & Founder) della testata giornalistica di Metropolitan Magazine. La scrittura è la sua più grande passione, ha scritto il suo primo libro"Il silenzio in un caffè" pubblicato nel 2013 tra i top ten e-book dei più venduti nello stesso anno. Nel 2014 si cimenta nella scrittura del suo secondo "One Way", ex speaker radiofonica. Il mondo del Web l'ha sempre affascinata e oggi ha cercato di unire le sue più grandi passioni creando Metropolitan Magazine. Metropolitan Magazine oggi è una testata nota sia a Roma che in Italia. Non utilizza nessun aggettivo per definirsi, per lei esistono solo parole "nuove" che nessuno sa. "Il mondo è di chi lo disegna ogni giorno in modo diverso, a volte anche senza matite."
Back to top button