Esteri

India, maxi fuga di gas in una fabbrica chimica: almeno 10 morti e mille ricoverati

India: fuga di gas in una fabbrica chimica nel Sud-Est del Paese. Sono morte almeno 10 persone e oltre mille sono state ricoverate in ospedale.

Cosa è successo

Una maxi fuga di gas in una fabbrica chimica nel Sud-Est dell’India, più precisamente a Visakhapatnam, nell’Andhra Paradesh, con le sue esalazioni ha dato vita ad una vera e propria tragedia, creando il panico e facendo salire il bilancio ad almeno 10 morti e oltre mille persone ricoverate in ospedale a causa, appunto, delle esalazioni.

La fuoriuscita di gas è avvenuta nello stabilimento LG Polymers tra le ore 2.00 e le 3.00 ora locale (tra le 6 e le 6.30 in Italia) diffondendosi su un raggio di circa 4 Km, interessando almeno cinque città limitrofe.

Tra le vittime, purtroppo, ci sono anche una bambina di otto anni e due anziani. Il bilancio conta oltre 5.000 persone che hanno accusato malori, accasciandosi per strada dopo aver accusato mal di testa, vomito e problemi respiratori. Le autorità temono che i numeri dell’incidente possano aggravarsi pesantemente.

Testimonianze social sulla fuga di gas in India

Molte sono le testimonianze sulla vicenda condivise sui social, dove con l’hashtag #Visakhapatnam, è possibile seguire la tragedia che ha colpito la parte Sud-Est dell’India, riportate con tantissimi post su Twitter.

Foto da Twitter / Sandeep Pottabathini
Foto da Twitter / Bezawada Cult BoY
Foto da Twitter / The New Indian Express

La LG Chem, casa madre sudcoreana della società LG Polymers India, proprietaria dell’impianto, ha reso noto che “la situazione causata da questa perdita di gas è ora sotto controllo e stiamo studiando tutti i mezzi per fornire rapidamente assistenza a coloro che soffrono dopo aver inalato il gas”.

Seguiranno aggiornamenti.

Continuate a seguirci

Se volete rimanere aggiornati su attualità e cronaca, vi consigliamo di continuare a seguirci leggendo le nostre notizie sulle pagine social di Metropolitan Magazine Italia:

Foto di copertina: fabbrica chimica a Visakhapatnam – Andhra Paradesh

Photo credit – The New Indian Express

Back to top button