MovieNerd

“Indiana Jones 5”: Harrison Ford ringiovanito in CGI?

Per l’uscita del quinto capitolo di Indiana Jones previsto per l’estate del 2023, Harrison Ford ormai ottantenne sarebbe stato ringiovanito digitalmente con una tecnica de-aging in CGI per ricoprire il protagonista avventuriero.

Harrison Ford potrebbe essere ringiovanito digitalmente per il prossimo capitolo di Indiana Jones, ma Spielberg non approva

Dopo ben 14 anni dall’ultimo capitolo di Indiana Jones, la saga dell’avventuriero più famoso del mondo torna sul grande schermo. Le riprese di Indiana Jones 5 sono terminate lo scorso febbraio e Harrison Ford, nonostante l’età, è ancora il protagonista indiscusso del film. Proprio per ragioni legate all’età ormai avanzata dall’attore la produzione avrebbe optato per ringiovanire le sembianze di Indiana Jones attraverso alcune tecniche digitali di de-aging in CGI.
La notizia non è ancora stata confermata ufficialmente, ma alcune immagini in anteprima di Indiana Jones 5 ritrarrebbero Ford in una versione più giovane.

Inoltre, alcune controfigure sono state avvistate sul set con delle maschere di Indy in volto. Lo stesso Ford sarebbe stato notato con dei marcatori di motion in viso, una tecnica utilizzata nel cinema per editare digitalmente in CGI i movimenti e le figure. Nonostante queste voci ancora non confermate, ciò che è sicuro è l’opinione del co-creatore di Indiana Jones, Steven Spielberg. Il regista infatti si è dichiarato fortemente contrario a questa tecnica, affermando durante un’intervista:

‘Non farei mai un Indy ricostruito in cui prendo il viso di Indiana Jones dell’anno in corso e lo ringiovanisco’.

Le critiche sull’età del protagonista

Nonostante le critiche mosse da Spielberg è comprensibile la volontà del nuovo regista James Mangold di voler dare un volto più giovane all’avventuriero. Indiana Jones 5 sarà comunque ambientato durante gli anni Sessanta.
In questo modo la narrazione degli eventi potrà essere coerente con l’età dimostrata dall’attore e protagonista. In molti, infatti, hanno già criticato la decisione di ingaggiare Ford per questo nuovo episodio del franchise. L’attore è ritenuto troppo anziano per interpretare il protagonista di un film d’azione.

Camilla Tecchio

Adv

Related Articles

Back to top button