Motori

Indycar Portland: Bourdais e Power leader nelle free practice

Dopo 11 anni la Indycar è tornata a girare a Portland e Bourdais e Power hanno rispettivamente primeggiato nelle Fp1 e Fp2.

Fp1

Nelle Fp1 Sebastien Bourdais ha piazzato la sua Honda davanti a tutti con 16 giri all’attivo. Dietro di lui il leader del campionato Scott Dixon staccato di poco più di venti millesimi. La prima Chevrolet è quella del Team Penske guidata da Newgarden che si è posizionato dietro ai due tetracampioni. Tra i contendenti il titolo Will Power 5° mentre Alexander Rossi 7°. L’altro pilota Andretti Zach Veach ha chiuso la top ten. Da segnalare un buon 12° posto di Santino Ferrucci che prende parte agli ultimi due eventi stagionali. Primo turno di free practice in cui 21 piloti erano racchiusi in meno di un secondo.

Risultati Fp1

Fp2

Nelle Fp2 Will Power si è piazzato davanti a tutti con un tempo di 57.4053 s davanti a Marco Andretti e al sorprendente Santino Ferrucci. Scott Dixon è l’unico insieme a Will Power ad aver conquistato la top ten anche nella seconda sessione dal momento che Alexander Rossi solo 23°. 

Continuano i problemi per Spencer Pigot che come nelle Fp1 è risultato più lento del compagno Jordan King anche nelle Fp2 ma ha recuperato posizioni e si è piazzato a ridosso della top ten. Sebastien Bourdais che era stato il più veloce nelle Fp1 ha chiuso la top ten della seconda sessione.

Fp2 ancora più veloci delle Fp1 con la pista più gommata e con tutti i piloti racchiusi in poco più di un secondo.

Risultati Fp2

Per essere sempre sul pezzo siamo arrivati anche su Telegram e Instagram; se vuoi rimanere sempre aggiornato sui motori segui il link del nostro gruppo:https://t.me/MMImotorsport.

Back to top button