Lautaro Martinez, protagonista di questo avvio di stagione con l’Inter, sembra essere finito nel mirino del Barcellona. I catalani avrebbero individuato infatti nell’attaccante argentino l’erede di Luis Suarez, da affiancare a Leo Messi. Sembra essere stata proprio la pulce ad aver consigliato l’acquisto del numero 10 nerazzurro, con cui fa coppia in nazionale. I blaugrana metterebbero sul piatto Rakitic e Vidal per accaparrarsi il Toro di Antonio Conte, ma per ora hanno ricevuto risposta negativa.

Lautaro Martinez è un obiettivo del Barcellona. Secondo quanto riportato dal “Mundo Deportivo“, il ventiduenne nerazzurro è stato individuato dai blaugrana come il futuro sostituto di Luis Suarez, già in età avanzata. Il Toro nerazzurro, protagonista di un ottimo avvio di stagione con l’Inter, tra goal pesanti e prestazioni sontuose ha dimostrato di avere ampi margini di crescita. Anche durante i match disputati con la nazionale argentina, in tandem con Leo Messi, il numero 10 nerazzurro si è confermato come un centravanti tecnico e di sacrificio. L’Inter per ora resiste, salvo offerte irrinunciabili.

Lo splendido avvio di Lautaro

Nello scorso anno impiegato da Spalletti con continuità solo nella seconda parte di stagione, Lautaro Martinez con l’arrivo di Antonio Conte, sembra star vivendo un momento di riscatto e rinascita. Per l’attaccante argentino cinque le reti messe a segno in dieci partite in Serie A, mentre in Champions League il Toro ha siglato per due volte contro (proprio) il Barcellona e il Borussia Dortmund. Goal pesanti quelli del numero 10, che in più occasioni si è preso sulle spalle la squadra conducendola alla vittoria; nella scorsa stagione, nonostante ne fosse stata evidenziata un’ottima propensione all’adattamento tattico, era stata criticata la poca continuità in fase realizzativa.

lautaro
Lautaro Martinez a segno contro il Borussia Dortmund (Credits: Facebook Inter)

Quest’anno Lautaro deve quindi migliorare davanti alla porta, sebbene i cinque goal messi a segno finora sembrano essere un buon segnale, a fronte dei soli sei realizzati nel 2018/19. Poteva sembrare un problema anche la posizione, più da seconda punta, dell’argentino e la sua intesa con Lukaku; Lu-La è ormai un tandem adorato dai tifosi nerazzurri e apprezzato dagli addetti ai lavori. Le grandi prestazioni del Toro ora però sembrano aver avuto uno spettatore inatteso, il Barcellona, pronta a strapparlo dall’Inter a suon di milioni.

L’offerta del Barcellona

Non è nuovo l’interesse del Barcellona a Lautaro Martinez: già durante quest’estate si erano diffuse voci di un interesse blaugrana, smentite però immediatamente. Nelle ultime ore la testata spagnola “Mundo Deportivo” ha lanciato la notizia: il club catalano starebbe pensando all’attaccante dell’Inter per sostituire Luis Suarez, anche su consiglio di Messi. Il numero 10 del Barcellona infatti non ha mai nascosto di apprezzare il suo compagno di reparto in nazionale argentina, con cui ha fatto fortune in Coppa America.

Lautaro Martinez e Leo Messi esultano con la maglia dell’Argentina (Credits: Gazzetta dello Sport)

La grande novità di questa offerta è che il club catalano sarebbe pronto, a fronte delle ultime voci, a mettere sul piatto due nomi tanto graditi ad Antonio Conte: Ivan Rakitic e Arturo Vidal. L’Inter per ora ha chiuso le porte a eventuali scambi, dimostrando di voler puntare sul giovane talento argentino, arrivato a Milano solo lo scorso anno. Il Barcellona non pare comunque volersi arrendere, e sicuramente ci riproverà: i nerazzurri resistono, ma in presenza di offerte irrinunciabili potrebbero cedere.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI FRANCESCO RICAPITO

© RIPRODUZIONE RISERVATA