La situzione del 22 marzo sul Coronavirus in Italia e a Roma – Dalla Protezione ancora un bollettino di guerra con i contagi che superano abbondantemente quota 50.000 attestandosi a 53.578.

I morti, secondo quanto comunicato dal commissario Borrelli arrivano a quota 4.825, i guariti 6.072. Nelle ultime settimane sono stati effettuati 233.222 tamponi per il Coronavirus. Lo si legge nel bollettino della della Protezione civile sulla diffusione del Covid-19 in Italia. Il presidente dell’istituto superiore di Sanità Brusaferro ha ribadito che sono ammessi “due passi”, ma niente scappatoie. Bollettino in aggiornamento alle 18 di oggi 22 marzo.

Bollettino 22 marzo, coronavirus Roma

I pazienti positivi al nuovo coronavirus ricoverati all’ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma, punto di riferimento per l’emergenza Covid 19, sono in totale 219. Lo si rende noto nel bollettino di oggi – domenica 22 marzo – dove si specifica che i pazienti più gravi sono 22, e si trovano ricoverati in terapia intensiva in quanto necessitano di supporto respiratorio”. Ieri i pazienti ricoverati erano 215, di cui 21 in terapia intensiva: si registra dunque un lieve incremento dei casi. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, sono a questa mattina 73. Ulteriori “dimissioni e trasferimenti sono previsti nella giornata di oggi”.

Bollettino di ieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA