Tennis

Jannik Sinner saluta Riccardo Piatti: “Ci separiamo, mi hai insegnato…”

Era nell’aria ormai da diversi giorni, ma adesso è giunta l’ufficialità della decisione. Jannik Sinner e Riccardo Piatti, suo allenatore fin qui, separano le rispettive strade dopo anni di lavoro insieme. Sono stati i due protagonisti a rendere nota la decisione attraverso un messaggio apparso sui social.

L’addio di Jannik Sinner a Riccardo Piatti è ufficiale

Ecco il post con il quale il giovane talento del tennis italiano, Jannik Sinner, si è congedato dal suo ormai ex (storico) allenatore Riccardo Piatti che ha seguito, praticamente, tutta la carriera di una delle promesse più fulgide della racchetta tricolore fino a questo punto:

Dopo molti anni di successi insieme, il mio team e io abbiamo deciso di separarci. Voglio ringraziare Riccardo e tutto il suo staff per quanto hanno fatto per me dall’inizio della mia carriera fino a oggi. Riccardo in particolare mi ha insegnato cose che faranno per sempre parte del mio tennis. Molti ricordi speciali ci legano e ripenserò sempre con affetto al tempo trascorso insieme“.

Pochissime, ma significative, le righe redatte dall’ex coach di Jannik Sinner che ha voluto salutare il suo pupillo con orgoglio, per quanto fatto fin qui, ed augurando al tennista italiano il meglio per il proseguimento di una carriera che, tutti lo sperano, sia sempre più importante all’interno del circuito del tennis internazionale:

Sono grato di aver avuto l’opportunità di allenare un talento come Jannik e sono orgoglioso di ciò che abbiamo realizzato insieme. Auguro tutto il meglio a Jannik per il proseguimento della sua carriera“.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credits: ATP Tour Facebook)

Back to top button