Calcio

Juventus-Crotone, probabili formazioni e dove vederla

Nel posticipo della 23a giornata di campionato di Serie A, la Juventus ospita nel proprio stadio il Crotone di Stroppa. La squadra di Pirlo è reduce da 2 sconfitte consecutive, l’ultima in settimana nell’andata degli ottavi di Champions League, 2-1 contro il Porto mentre il Crotone ha perso in casa contro il Sassuolo per 2-1.

La situazione in casa Juventus e Crotone

Nell’ultimo turno di campionato i bianconeri sono usciti sconfitti dallo stadio “Diego Armando Maradona” di Napoli per 1-0. Non un periodo particolarmente positivo per la Juve anche dal punto di vista degli infortunati. I piemontesi avranno l’occasione di rifarsi contro il Crotone, ultimo in classifica e unica squadra di A senza vittorie in trasferta in questo campionato.

I calabresi vengono da 4 sconfitte consecutive ed hanno la peggior difesa del campionato con 52 gol incassati in 22 partite. In settimana si è parlato di un possibile esonero per mister Stroppa. Circolano i nomi di Zenga, Andreazzoli e Semplici più la suggestione De Rossi. Il patron Vrenna sembra però intenzionato a rinnovare la fiducia al mister protagonista della promozione in serie A, una fiducia che potrebbe dipendere dai prossimi risultati. Ecco le ultime sulle formazioni e dove seguire la partita in tv.

Juventus-Crotone probabili formazioni

Per quanto riguarda le probabili formazioni di Juventus-Crotone, Pirlo non potrà contare su alcuni infortunati: Arthur infortunato e a rischio operazione, Bonucci per un problema muscolare, Cuadrado infortunatosi durante la sfida col Napoli e Chiellini uscito per un fastidio muscolare nel corso della gara di Champions. Potrebbe rientrare tra i convocati Dybala e giocare uno spezzone di gara. Spera in una maglia da titolare Morata anche se non ancora al meglio dopo l’influenza. McKennie, Bentancur e Ramsey si giocano due maglie a centrocampo con il gallese che potrebbe essere schierato anche sulla fascia. Non ci sarà infine Rabiot, squalificato per un turno.

Nel Crotone sono indisponibili Cuomo e Benali. Pereira è diffidato e potrebbe essere risparmiato per non rischiare di perderlo per la successiva sfida salvezza contro il Cagliari. Ballottaggi in difesa tra Marrone e Luperto. In attacco Simy, miglior marcatore stagionale dei gialloblù, è scivolato indietro nelle gerarchie. Dal mercato di gennaio sono arrivati Di Carmine e Ounas, titolari ormai da alcune partite. Possibile anche il cambio di modulo col passaggio al 4-3-1-2.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Demiral, Alex Sandro (Frabotta); Chiesa, McKennie, Bentancur, Ramsey (Bernardeschi); Kulusevski (Morata), Ronaldo. All. Pirlo.

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto (Marrone); Pereira (Rispoli), Messias (Vulic), Zanellato, Henrique (Petriccione), Reca; Ounas, Di Carmine (Simy). All. Stroppa.

Dove vedere Juventus-Crotone

La gara Juventus-Crotone, in programma lunedì 22 febbraio alle 20.45, sarà trasmessa in diretta ed esclusiva su Sky ai canali Sky Sport Serie A (202) e Sky Sport (251).

Lorenzo Portanova

Seguici su Facebook!

Back to top button