Calcio

Juventus-Lione, le formazioni: dubbio Dybala, Depay c’è

La Juventus scende in campo con la consapevolezza che passare il turno è l’unico modo per allontanare una serie di critiche che investirebbero Sarri e la squadra, dopo una stagione con numeri poco esaltanti.

Juventus contro Garcia

Si dice che una partita non vale mai una stagione, non è questo il caso. Mai Sarri e la sua Juventus si sono ritrovati ad affrontare una situazione così complessa. La sconfitta subita dal Lione (1-0) ha fatto piovere una valanga di critiche su Sarri e il suo lavoro. Poi fu il lockdown e ciò portò alla chiusura anticipata del campionato francese, ma non di quello italiano. I bianconeri sono riusciti ad arrivare in finale di Coppa Italia (persa ai rigori contro il Napoli) e aggiudicarsi lo scudetto. Sebbene gli uomini di Sarri non abbiano fatto un percorso esaltante dopo il blocco del campionato, il Lione di Garcia arriva a questo match forte del vantaggio dell’andata, ma con solo una partita ufficiale alle spalle.

L’obiettivo per Sarri e i suoi giocatori è puntare alla Final Eight di questa Champions League, impresa resa difficile da Garcia e dai suoi uomini. Il tecnico francese non ha dimenticato le sconfitte subite dai bianconeri quando allenava la Roma e cerca vendetta in una di quelle partite che segnano una stagione intera.

juventus-lione-ottavi-di-champions-league
Dybala non ha del tutto recuperato dall’infortunio subito in campionato.

Dove seguire il match e le probabili formazioni

Appuntamento domani alle 21.00 per il calcio d’inizio dell’Allianz Stadium. Il match potrà essere seguito in chiaro su Canale 5, ma anche su Sky Sport 1. Sarri deve rinunciare a diversi giocatori come De Sciglio, Douglas Costa e Khedira (quest’ultimo non compare nella lista Uefa) e scoprire le condizioni di Dybala. L’argentino non ha ancora smaltito l’infortunio e potrebbe partire dalla panchina. Anche Garcia è senza qualche elemento chiave. Il tecnico francese non potrà fare affidamento su Koné, mentre restano in dubbio Marcelo e Tete. Ad arbitrare sarà il tedesco Felix Zwayer.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Cuadrado, Higuain, Cristiano Ronaldo.

LIONE (3-5-2): Lopes; Marçal, Denayer, Marcelo; Dubois, Aouar, Guimarães, Caqueret, Cornet; Dembélé, Depay.

https://metropolitanmagazine.it/wp-admin/post.php?post=344367&action=edit

Back to top button