Calcio

Kaka, messaggio di calciomercato dal Monza di Brocchi?

Il Monza di Cristian Brocchi, prima dello stop dei campionati portato dal Coronavirus, stava dominando letteralmente il proprio girone della Serie C: dopo 27 partite, la compagine brianzola ha scavato un fosso di 16 punti con la Carrarese seconda. Una vera e propria polizza assicurativa sulla prossima partecipazione al campionato di Serie B. Per il campionato cadetto, Adriano Galliani potrebbe tentare di convincere Kaka, ritirato dal calcio nel 2017, a tornare sul rettangolo verde di gioco per aiutare i biancorossi. Magari con un futuro da dirigente. È proprio l’allenatore del Monza a parlare di questa possibilità.

Kaka, Brocchi apre le porte del Monza

Come lo vedreste un clamoroso ritorno del fenomeno ex Milan nel campionato italiano? A Monza benissimo! Kaka è un sogno, forse proibito visto il ritiro del brasiliano dall’attività agonistica nel 2017, ma Cristian Brocchi ed Adriano Galliani potrebbe tentare il colpo a sorpresa. Ecco le parole dell’allenatore rilasciate nella diretta Instagram al giornalista Nicolò Schira:

“Sarebbe stato bello averlo al Monza. Allenarlo? I campioni come lui non hanno troppo bisogno di essere guidati. Ti diverti ad allenarlo per ammirare le giocate che fa. Un ragazzo meraviglioso. Ricordo ancora il suo primo allenamento a Milanello: dopo 10 minuti ci guardammo tutti strabiliati. Eravamo tutti a bocca aperta: un fenomeno!”.

I tifosi dei brianzoli possono sognare il grande colpo nostalgico? Il Monza di Silvio Berlusconi fa davvero sul serio: vuole la Serie A in pochi anni e Kaka potrebbero essere un altro passo verso l’Olimpo del calcio italiano…

Seguici su Metripolitan Magazine

Back to top button