Calcio

Tahsin e Kim Min Jae per il futuro della Lazio, attesa per Silva

La Lazio continua a pensare al calciomercato con l’obiettivo di costruire una formazione in grado di poter replicare un campionato d’altissima classifica, cercando nuovamente di contendere lo scudetto alla Juventus, e contestualmente ben figurare nel ritorno, dopo anni, in Champions League. Claudio Lotito ed Igli Tare continuano a sondare il terreno delle contrattazioni per potenziare la rosa di Simone Inzaghi. Mentre il club biancoceleste è in ansia per la risposta tardiva di David Silva, il direttore sportivo albanese ha messo nel mirino Alpaslan Tahsin e Kim Min Jae.

Tahsin, la Lazio tenta il colpo
Tahsin, la Lazio tenta il colpo

Kim Min Jae e Tahsin: ecco il futuro della Lazio

I biancocelesti pensano al futuro cercando di anticipare la nutrita concorrenza per due talenti che potrebbero diventare perni dei romani più avanti. Secondo Il Corriere dello Sport, la Lazio di Lotito e Tare sarebbe pronta ad allacciare i rapporti con il Pual Komotini. L’ala, capace di giocare sia a destra che sinistra, è paragonata a calciatori del calibro di Cristiano Ronaldo e Roberto Baggio. Il turco che gioca nel piccolo club macedone è seguito anche da Fenerbahce e Trabzonspor.

Kim Min Jae potrebbe battere un record in casa Lazio: il primo giocatore sudcoreano della storia del club. Qualora i biancocelesti fallissero l’assalto a Marash Kumbulla, il calciatore asiatico potrebbe essere il primo obiettivo di mercato. Il classe 1996 piace molto anche al Tottenham di Josè Mourinho che può contare sulla mediazione di Heung Min Son, connazionale del talentino.

David Silva, la Lazio tenta il super colpo di calciomercato (Getty Images)
David Silva, la Lazio tenta il super colpo di calciomercato (Getty Images)

Attesa spasmodica per David Silva

Paura per David Silva alla Lazio. Il calciatore iberico, appena accomiatatosi dal Manchester City, tarda a firmare l’accordo con i biancocelesti da 4 milioni di euro annui. Secondo le ultime voci di calciomercato, il fratello-manager avrebbe ricevuto richieste da altri club. L’offerta dei romani, quindi, resta in stand-by ma è tutt’ora attiva: nelle prossime ore lo spagnolo scioglierà tutte le riserve sul suo futuro.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button