Games

Kingdom Hearts: Melody of Memory, il primo rhythm game della saga atteso per fine anno!

Con grande sorpresa è stato annunciato un nuovo capitolo della mastodontica saga di Kingdom Hearts ma… fermate il vostro entusiasmo, è un rhythm game! Si intitola Kingdom Hearts: Memory of Melody ed è atteso verso la fine del 2020 sulle principali console di attuale generazione.

Kingdom Hearts ritornerà sulle nostre console attuali verso la fine dell’anno, come annunciato in questo trailer di lancio sarà un rhythm game in cui a suon di musica, dovremo eliminare le onnipresenti shadows con l’immancabile presenza di Sora, Pippo e Paperino. Non sono esclusi altri personaggi giocabili che si uniranno al party; Kingdom Hearts: Melody of Memory nasce sulla falsariga di Theathrhythm Final Fantasy, gioco musicale dedicato alla saga di Final Fantasy e approdato su Nintendo 3DS qualche anno fa.

Prima di Kingdom Hearts 4: il punto di vista di Kairi in Kingdom Hearts Memory of Melody

Kingdom Hearts: Melody of Memory si presenta con una grafica apparentemente superata ed obsoleta, in cui troveremo un Sora più giovane rispetto a quello che abbiamo apprezzato in Kingdom Hearts 3. Per contro, siamo davanti ad un rhythm game coinvolgente e di tutto rispetto, con all’attivo 150 brani che si divideranno tra la colonna sonora tanto apprezzata, curata da Yoko Shimomura e i classici brani Disney. Ancora una volta il nostro trio delle meraviglie dovrà seguire a ritroso il viaggio per i mondi Disney che conosciamo a menadito: l’Olimpo, Agrabah, i ricordi di Roxas, la battaglia finale con Xemnas e così via.

Quello che ci chiediamo è: sarà canonico e fondamentale per anticipare gli eventi di un ipotetico Kingdom Hearts 4? Se osservassimo attentamente le intricate scelte di marketing operate da Square Enix e l’impatto che hanno avuto per la fruibilità di tutti i titoli al fine di seguire pari passo la storia – di non facile comprensione – di Sora & co., temiamo di sì.

I nostri timori sono in parte confermati dalla seconda parte del trailer in cui vediamo Kairi sospesa nel Mondo dei Sogni come accaduto sul finale di Kingdom Hearts 3. La sua missione sarà quella di trovare Sora, scomparso dopo aver salvato la vita della ragazza, e questo inedito rhythm game non sarà altro che il viaggio nel passato in cui seguiremo, ancora una volta, la vita di Sora con i due tre sudditi di Re Topolino. Infine, il trailer si conclude con Kairi che – armata del suo personale Keyblade – attacca il misterioso Maestro dei Maestri.

Kingdom Hearts: Melody of Memory è atteso verso la fine dell’anno su PS4, Xbox One e Nintendo Switch!

Qui, tutti i nostri articoli!

Seguiteci su Facebook e Instagram!

Adv

Related Articles

Back to top button