Cinema

Kristen Stewart, la critica all’attrice per aver tentato di vomitare nel ruolo di Lady Diana

L’attrice Kristen Stewart, diventata famosa per la saga Twilight, definita “irresponsabile” per aver tentato di vomitare nell’interpretazione di Lady Diana.

Kristen Stewart, definita ”irresponsabile” per aver tentato di vomitare interpretando Lady D

Kristen Stewart criticata per aver cercato di interpretare la Principessa Lady Diana nell’atto di vomitare. Pare che l’attrice abbia ricevuto una critica a tal proposito, da un ente di beneficenza che ha giudicato tale comportamento da ”irresponsabili”. In seguito, durante un’intervista a Vanity Fair, Kristen Stewart ha poi spiegato il suo tentativo di vomitare; l’attrice ha dichiarato che il gesto era necessario, proprio per rappresentare in modo non filtrato la bulimia di Lady D.

Avrei fatto qualsiasi cazzo di cosa. Volevo assicurarmi che questo aspetto della sua vita non fosse ignorato“, ha spiegato l’attrice. “Non riuscivo a vomitare in questo film, anche quando avrei dovuto. Mi sentivo una merda assoluta ma non riuscivo a farlo, e so che era perché per il mio corpo è una cosa off-limits“.

Intanto Tom Quinn, principale ente di beneficenza del Regno Unito per i disturbi alimentari dichiara:

Rappresentare i disturbi alimentari sullo schermo può essere utile al fine di aumentare la consapevolezza su queste gravi malattie, ma è fondamentale che ciò avvenga in modo responsabile. […]  In alcune scene di Spencer il disturbo di Diana sembrava quasi ‘glamour’ e questo non va bene“.

Seguici su FacebookInstagram e Metrò

Stella Grillo

Io sono ancora di quelli che credono, con Croce, che di un autore contano solo le opere. (Quando contano, naturalmente.) Perciò dati biografici non ne do, o li do falsi, o comunque cerco sempre di cambiarli da una volta all'altra. Mi chieda pure quello che vuol sapere e glielo dirò. Ma non le dirò mai la verità, di questo può star sicura. Italo Calvino
Back to top button