Calcio

Kroos, colpo “Galactico” per la Juventus di Agnelli

Le indiscrezioni di calciomercato delle ultime ore, provenienti dalla Spagna, vogliono la Juventus fortemente interessata a Toni Kroos. Secondo “Don Balon“, il tedesco sarebbe il profilo giusto, secondo la dirigenza bianconera, per completare il reparto di centrocampo. Trent’anni compiuti lo scorso 4 gennaio, il calciatore del Real Madrid è un punto cardine del centrocampo di Zidane, ex juventino. Un’operazione dunque non facile, in quanto il giocatore ha il contratto in scadenza nel 2023 ed attualmente percepisce dai Blancos circa 10 milioni di euro annui.

Kroos (Getty Images)
Kroos (Getty Images)

Kroos, missione di convincimento della Juventus

La sua valutazione attuale, secondo Transfermarkt, è di circa 50 milioni di euro. La Juventus potrebbe far leva su una probabile volontà del giocatore di cambiare aria e sulla necessità del Real Madrid di fare qualche cessione importante. I bianconeri, nonostante questo, dovranno convincere il teutonico della bontà del progetto a livello europeo: mentre in Italia spadroneggia, infatti, in campo internazionale i torinesi non sono mai riusciti ad arrivare a dama negli ultimi anni. Ma la “Vecchia Signora” potrebbe avvalersi di uno sponsor importante nella trattativa: parliamo di Cristiano Ronaldo, ex compagno di squadra e di vittorie nel periodo spagnolo.

Toni Kroos vanta un curriculum di tutto rispetto e una bacheca ampia. Quattro Champions League, di cui una conquistata con il Bayern Monaco, svariati campionati nazionali ed una Coppa del Mondo, conquistata in Brasile con la maglia della Germania. Senza contare le altre coppe internazionali (ad esempio Mondiali per Club) e nazionali. Un biglietto da visita colossale per un giocatore in grado di dettare le geometrie del centrocampo. La Juventus potrebbe, dunque, aver trovato il tassello mancante dopo la partenza di Pjanic in direzione Barcellona. Un colpo “Galactico” per puntare con decisione alla conquista di quella Champions League divenuta, ormai, una vera e propria ossessione tutta bianconera.

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv
Adv
Adv
Back to top button