“God save the queen”, recita l’inno nazionale inglese. Anche questa volta, la regina Elisabetta II è salva. Una bufala sulla sua morte, girata in rete per alcune ore, è stata ufficialmente smentita dal portavoce di casa Windsor, che rassicura i suoi sudditi sull’ottima salute di queen Elizabeth. Ma i rumors sulla sua abdicazione continuano

Vedo che abbiamo raggiunto quel periodo dell’anno in cui devo dissipare le voci sulla morte di sua maestà. La regina non è morta. E’ viva, sta bene, e non vede l’ora di ospitare il presidente Trump e altri leader mondiali a Buckingham Palace” – Charlie Proctor

La bufala

Così  l’editor-in-chief della regina smentisce, con un velo di ironia, la bufala sulla morte di Elisabetta, arrivata da alcuni account falsi di BBC e Skynews, secondo i quali la regina sarebbe stata colta da un infarto fatale. Il panico scatenatosi in rete è stato però repentinamente smentito dal Palazzo reale, non nuovo a questo genere di falsi pettegolezzi.

La regina del Regno Unito Elisabetta II - photo credit: yahoonotizie
La regina del Regno Unito Elisabetta II – photo credit: yahoonotizie

Abdicazione?

Non c’è pace in questo periodo per la Royal family, il cui sinonimo è ormai la parola “scandalo”. In un vortice di episodi negativi che hanno coinvolto svariati membri della famiglia, le voci su una futura abdicazione della regina si fanno sempre più insistenti. Nel 2021 Elisabetta II potrebbe abdicare al trono cedendo la corona al suo primogenito Carlo, che diventerebbe re reggente con il nome di Giorgio VII. La regina, che in quell’anno compirà 95 anni, potrebbe ritirarsi dagli impegni pubblici, come già fatto in precedenza da suo marito Filippo.

il principe Carlo con sua moglie Camilla - photo credit: ilsussidiario.net
il principe Carlo con sua moglie Camilla – photo credit: ilsussidiario.net

Ma non è finita qui. Un nuovo mistero aleggia sulla papabile salita al trono del principe Carlo, che, secondo altri fitti rumors, potrebbe ritrovarsi a diventare, per la prima volta nella storia della casata Windsor, un re senza consorte. La contrastata storia d’amore con Camilla Paker-Bowl potrebbe essere giunta al capolinea. Ne è sospetto l’ultimo viaggio del principe del Galles in cui Camilla non era presente. C’è addirittura chi parla di un divorzio milionario preteso dalla principessa per non svelare i segreti di Kensington Palace. Forse Elisabetta, ancora una volta, sarà costretta a riparare i cocci dei suoi eredi, salvando la tanto controversa, amata e odiata, monarchia millenaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA