19.9 C
Roma
Maggio 16, 2021, domenica

La Formula E fa tappa a Valencia il 24/25 aprile: novità e programma

- Advertisement -

Nel weekend del 24 e 25 aprile, la Formula E fa tappa a Valencia per un doppio round ricco di temi e argomenti di discussione. Il primo è senza dubbio il luogo. Per la prima volta nella sua storia, la serie elettrica non corre in un centro cittadino, ma in un circuito, il Ricardo Tormo, pista ben nota ai team perché sede dei test invernali. Poi c’è il discorso classifiche, perché è Jaguar comanda mondiale piloti e costruttori, ma Vandoorne e Mercedes sono possibili contendenti al titolo.

Dopo il podio ottenuto per le strade di Roma con Alexander Sims, Mahindra Racing ha ora gli occhi puntati sul prossimo ePrix di Valencia della Formula E. La squadra indiana punta a cogliere altri risultati al vertice nonostante la novità di una pista permanente e non cittadina.

La novità di un circuito permamente nella Formula E

Il Circuito Ricardo Tormo di Valencia, dedicato al campione motociclistico locale detentore di due titoli iridati, scomparso prematuramente nel 1998 a soli 46 anni per una malattia, è la “base logistica” dove ogni anno le squadre di Formula E svolgono tutti i test di pre-campionato. La Formula E, però qui non ha mai corso, e ciò rappresenta una prima assoluta. È una prima assoluta anche il debutto di un ePrix spagnolo, nonostante l’ideatore del campionato sia proprio iberico. La configurazione del percorso scelta per questa doppia competizione a Valencia, terza città più grande della Spagna, misura quasi 3.376 metri e conta 15 curve. È ad ogni modo un tracciato che i piloti conoscono bene, dove sarà interessante vedere chi avrà la meglio. In un vero autodromo emergeranno di più la bravura dei concorrenti e le prestazioni delle monoposto.

Per la prima volta nella storia della FE, la Spagna ospiterà la categoria 100% elettrica. I team avranno modo di sfidarsi in due gare sul circuito Ricardo Tormo di Valencia, un circuito che conoscono già molto bene; proprio qui, infatti, si svolgono solitamente i test pre stagionali del campionato.

Si tratta di una pista permanente piuttosto impegnativa: lunga 3,37 km, nella versione per la Formula E, e che si snoda in 15 curve. I brevi rettilinei che si alternano a curve strette, renderanno le sfide interessanti e i piloti sono già pronti a darsi battaglia.

Orari TV del doppio appuntamento Formula E Valencia

Sabato 24 Aprile

  • Prove libere 1 07:20 – 08:05
  • Prove libere 2 09:15 – 09:45
  • Qualifica 11:00 – 11:57
  • Gara 1 15:00 – 16:00

Domenica 25 Aprile

  • Prove libere 3 07:55 – 08:55
  • Qualifica 2 10:00 – 10:57
  • Gara 2 14:00 – 15:00

Le prove libere saranno visibili su Sportmediaset.it, sul sito ufficiale e sull’app della Formula E  e sui profili Facebook e Youtube. Le qualifiche sono esclusiva del sito ufficiale Sportmediset e di Sky Sports Collection. Per quanto riguarda le gare, invece, saranno visibili in chiaro su Italia 1 il 24 aprile – e su Canale 20 domenica 25 – e su Sky Sports Collection.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -