8.7 C
Roma
Gennaio 25, 2021, lunedì

La Rai ha deciso: Addio a “Detto Fatto”

- Advertisement -

Duro colpo per il programma “Detto Fatto” di Bianca Guaccero. Dopo la puntata di ieri, oggi 25 Novembre 2020, il programma non è andato in onda alle 15.55 come al solito, ma è stato sostituito con il film “The Coroner”. Il motivo dell’esclusione di Detto Fatto dal palinsesto Rai è stato a causa del tutorial di una delle pole dancer, Emily Angelillo, che ha mostrato alle donne come rimorchiare andando a fare la spesa con i tacchi.

Fino a poche ore prima del programma, sul profilo Twitter, era stato annunciato che tutto si sarebbe svolto regolarmente anticipando anche gli argomenti della puntava in cui si sarebbe parlato anche di un tutorial dedicato alla dieta “Nord Italia contro Sud”, ma i telespettatori sono rimasti molto sorpresi quando non hanno visto il programma di Bianca. Sembra, quindi, che si sia conclusa la stagione di questo programma, a confermarlo è anche il settimanale Oggi:

“A settembre Raidue dovrebbe dire definitivamente addio a Detto Fatto. Lo aveva già deciso il vecchio direttore di Raidue Carlo Freccero e anche il nuovo, Ludovico Di Meo, è dello stesso parere. Nessuna bocciatura per Bianca Guaccero, volto molto apprezzato dai vertici Rai. La conduttrice dovrebbe essere ricollocata in un nuovo spazio.”

Interviene Ludovic di Meo

Il direttore di Rai 2 dichiara:

“Detto Fatto è una trasmissione che ha la sola aspirazione, se possibile, di far divertire. Il programma ieri, è incappato in un gravissimo errore, non certamente voluto, del quale io per primo mi scuso con le telespettatrici e i telespettatori. Nonostante non fosse nelle intenzioni avvalorare stereotipi femminili negativi – che tutti sono d’accordo nel biasimare e condannare – si è sopravvalutata la carica ironica a dispetto di una chiave che è risultata chiaramente offensiva. Sarà un serio impegno della rete indagare sull’accaduto e sulle responsabilità, e garantire che questo non accada più in futuro: sarebbe contrario allo spirito del programma e ai valori civili della conduttrice, degli autori, e di Rai 2”. 

Marino Sara

Seguici su:

Facebook

Metropolitan magazine

Instagram

Twitter

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -