Gossip e TV

La verità sulla storia d’amore tra Barbara D’Urso e Memo Remigi: lui era sposato con Lucia Russo

Adv

La relazione tra Barbara D’Urso e Memo Remigi ai tempi ha fatto molto discutere le cronache di gossip a causa bei ben diciannove anni di differenza. Nonostante questo la conduttrice, nelle varie interviste, rivela di aver un bel ricordo del cantante e che all’epoca provava un forte sentimento nei suoi confronti.

Memo Remigi, dopo la scomparsa recente della moglie Lucia Russo, venuta a mancare in seguito ad una malattia, ha tirato le somme della sua vita sentimentale tornando a parlare della liaison con Barbara D’Urso. Il tutto risale agli anni Settanta, quando la conduttrice di Canale 5 muoveva i primi passi nel mondo dello spettacolo, mentre il cantante era già un professionista affermato.

I motivi della rottura a oggi non si conoscono ancora, ma secondo alcuni rumor mai confermati la D’Urso in quel periodo avrebbe avuto una relazione anche con Pupo. Queste voci si sono accese soprattutto nell’ultimo periodo quando Pupo, in una intervista rilasciata a Sky, rivela di aver scritto il brano intitolato “La storia di noi due” per la “Barbarella”.

Attraverso le pagine del settimanale DiPiù Tv, dunque, Remigi è tornato indietro con la memoria ammettendo di aver commesso numerosi errori nel corso del lungo matrimonio con Lucia. Incapace di resistere alle tentazioni, infatti, Memo è caduto anche ai piedi di Barbara D’Urso che, ai tempi della loro relazione, aveva solo vent’anni, mentre lui già 40. Eppure la liason, vissuta in parallelo al matrimonio con Lucia, durò ben quattro anni e si concluse con l’addio definitivo tra i due.

“In tanti anni di matrimonio io ho fatto anche errori clamorosi – ha ammesso Memo Remigi – . Le chiamo ‘scivolate’, ma dovrei dire tradimenti. Nel mondo dello spettacolo ci sono tante di quelle tentazioni che resistere era al di sopra delle mie possibilità”.

Con queste parole, il cantautore ha rivelato di aver tradito più volte la moglie Lucia, ma di essere tornato tra le sue braccia, anche dopo relazioni molto lunghe vissute contemporaneamente al matrimonio.

Una tra queste è proprio quella con Barbara D’Urso, durata ben quattro anni e scoperta dalla moglie di Remigi che lo cacciò via da casa.

“Ero un volto famoso e le mie scivolate finivano sui giornali. La più celebre fu quella con Barbara D’Urso – ha ricordato lui – . Lucia mi cacciò di casa, del resto che cosa avrebbe dovuto fare?”.

Mandato via da casa, quindi, Memo Remigi affittò un appartamento per andare a vivere insieme a Barbara D’Urso.

La differenza di età, per loro, non rappresentò un ostacolo. Anzi, la complicità e l’affiatamento tra loro erano alle stelle.

“Così presi un bilocale in affitto per vivere con Barbara: con lei mi sentivo un po’ un papà che cercava di proteggere una giovane fanciulla bella e inesperta – ha aggiunto Remigi – . Mia moglie chiese il divorzio, che arrivò nel 1983. Ma con il divorzio non finì il nostro amore”.

Dopo quattro anni di storia, infatti, Memo Remigi e Barbara D’Urso si lasciarono: lui tornò dalla moglie Lucia e lei conobbe Mauro Berardi, poi diventato il padre dei suoi due figli.

Il cantante, poi, ha seguito la moglie fino agli ultimi giorni di vita: la Russo è venuta a mancare lo scorso gennaio dopo una lunga malattia.

“Non è stata una dipartita improvvisa ma sofferta già da tempo – ha spiegato – . Lei ha raggiunto un magnifico posto per una lunga e meritata vacanza e, se non dovesse ritornare presto, vorrà dire che prima o poi la raggiungerò anch’io, in quanto, per adesso, ho ancora molte cosa da fare!”.

Adv
Adv
Adv
Back to top button