12.7 C
Roma
Aprile 21, 2021, mercoledì

“La vita è una cosa meravigliosa” stasera in tv, i Vanzina come Frank Capra

- Advertisement -

“Quando suona una campana un angelo mette le ali“. Così diceva il capolavoro di Frank Capra del 1946. Il titolo del film, “La vita è una cosa meravigliosa” stasera in tv, è un riferimento a quella favola natalizia hollywoodiana in cui un angelo, non proprio di prima categoria, dovrà ancora ricevere le ali. E cercherà una missione nella notte Santa, per guadagnarsele. Che si siano inteneriti anche Carlo ed Enrico Vanzina, quando nel 2010 portarono al botteghino, nelle festività pasquali, una storia di bontà vista a modo loro; dove i cattivi, che esistono, si redimono. Anche loro, forse, alla ricerca di un paio di ali.

I Vanzina, puntuali come ogni Dicembre, ma improvvisando di Quaresima, arrivano con la storia del poliziotto Cesare (Enrico Brignano), del bancario Antonio (Vincenzo Salemme) e del chirurgo Claudio (Gigi Proietti). I figli del grande Steno, i Vanzina, nei titoli di coda di tutte le commedie all’italiana, non vogliono un film volgare da dare in pasto alla critica. Ci tengono a far bella figura, con il loro cast sublime. Carlo, dei due fratelli, fu anche, assistente sul set di Mario Monicelli. Quando un regista, era capace di rappresentare i vizi dell’italiano, in modo comico e tragico insieme. Volete che non sia stato un maestro?

La vita è una cosa meravigliosa – Trailer- Da YouTube

La vita, più facile riderla

“Il cinema arriva sempre un’ora prima della realtà”, dice Carlo Vanzina. Il film di stasera in tv “La vita è una cosa meravigliosa“, è una rivoluzione. Affronta il tema delle intercettazioni telefoniche, un argomento attuale sulle pagine dei giornali, allora come oggi. Brignano risponde in un’intervista: “Io so’ romano. Se dovemo fa’ la rivoluzione me dovete di’ a che ora e ‘ndove”.

Una frase trascritta in senso diverso, la situazione peggiora e s’innescano equivoci. Tutta colpa dei telefoni, di chi intercetta o di chi, dietro al cavo, svela la propria natura. Spie, cimici, poliziotti; siamo quello che raccontiamo ad una cornetta. “Non so’ di quei dottori che raccomandano i figli, piuttosto me faccio ammazzà… Insomma Vittò, all’esame mi devi dare una mano per mio figlio!”. A dirlo, con tutta la potenza drammatica di cui è capace, è Proietti. L’ultimo cavaliere di Roma, corsaro di mille avventure, conquistatore del teatro, come Ulisse, dopo ‘lunghe strade, vasti porti, aspre rocce‘. Nel valzer dei contrari, siamo tutti bravi, e Gigi ci rifà il verso; recita le nostre parti. In romanesco, che non guasta.

La Vita è Una Cosa Meravigliosa-Gigi Proietti con Sidy Diop e Nancy Brilli-Da YouTube  

Vanzina tutta la vita…

Armando Trovajoli, il maestro senza complimenti, compositore per Scola, Monicelli, Steno, Zeffirelli, De Sica, Risi. E, come nel primo film dei Vanzina di tanti anni prima, è ancora seduto al pianoforte a scrivere il tema per “La vita è una cosa meravigliosa“, stasera in tv. Dal titolo “Solitudine”, una musica alla francese, con la voce femminile accattivante e morbida. Ruberà tutto il finale. Nancy Brilli, Luisa Ranieri, Maurizio Mattioli, Emanuele Bosi, e Virginie Marsan (figliastra di Carlo Vanzina), tutti presenti nella commedia delle parti. ‘Piange il telefono‘ cantava Modugno, ora ride anche.

Siamo nella capitale, fatta un po’ di cialtroni, figli ‘de Roma nostra‘ e di qualche altra cosa.. Dove sembra che tutto possa perdonarsi, più che nelle altre città. Dove la corruzione pare giustificata, santificata, da un ‘a dottò’. E dove l’amicizia si compra a ‘pizza e fichi‘, e ‘se fa alla romana‘ se si mangia in una trattoria, o bastano due maritozzi al bar per far pace con il traffico. E’ la risata a Roma che fa la differenza. Che alleggerisce ogni malaffare. E te la porta viva e vera il cinema, che ti viene vicino con il suo schermo, più di qualunque altra cosa. Più della gente che ti guarda negli occhi.  

Federica De Candia per MMI e Metropolitan Cinema. Seguici!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -