Moda

Lady Gaga, 5 look dell’istrionica regina del pop e dell’electronic dance

Adv

Lady Gaga, 5 look della indiscussa regina della musica pop. Sono passati poco più di 13 anni da quando Lady Gaga ha cominciato a calcare palchi internazionali entrando di diritto tra le star più amate.

Con la sua voce e il suo stile, è capace di trasmettere appieno il vero senso della musica. Negli anni ha interpretato oltre che pop anche brani dal gusto country. Più avanti ha proposto non solo electronic dance ma persino Jazz. Con grinta e determinazione ha saputo ritagliarsi un importante fetta di pubblico e aficionados e non solo per le sue indiscusse qualità canore. Infatti se è difficile non parlare di lei come cantante diventa impossibile non ammirala per i suoi stravaganti look.

Lady Gaga da sempre infatti ha saputo imporsi anche come icona, di look stravaganti, iconici, irriverenti, trasgressivi, futuristici e chi più ne ha più ne metta. La star italo americana il cui vero nome è Stefani Joanne Angelina Germanotta da subito si è distinta uscendo decisamente fuori dai classici cliché.

Lady Gaga, 5 look , tutti fuori da ogni cliché

Nella foto Lady Gaga photo credit : Ansa.it
Nella foto Lady Gaga photo credit : Ansa.it

Così quando nella moda del momento imperava i bandage dress di Hervé LégerLady Gaga faceva dei suoi look una bandiera per la difesa dei diritti sociali. Come il vestito color carne firmato dall’artista Franc Fernandez indossato agli MTV Video Music Awards del 2010. Una “non troppo velata” protesta contro il trattamento riservato dall’esercito americano ai soldati gay. Impossibile identificarla in un unico stile. Vediamo insieme quindi i 5 look più eccentrici eclettici e stravaganti della star Lady Gaga. T

Dai video clip alla passerella sul tappeto rosso più famoso al mondo quelle di Lady Gaga sono vere e proprie scenografie. Look futuristici come per l’abito indossato durante il concerto a Glastonbury nel 2009 in cui l’artista sembra calarsi appieno avvolta nella sua musica dal sound electronic. Un elemento distintivo del suo look sono senza dubbio i body. Trasparenti, improbabili o body impreziositi da paillettes e lustrini. Uno su tutti quello indossato ai Grammy del 2010. In quell’occasione Lady Gaga indossava un body gioiello disegnato per lei da Giorgio Armani. Maschere, parrucche e copricapo tanto ingombranti quanto rappresentativi ed emblematici sono una caratteristica della Lady della musica contemporanea.

Tra body scintillanti e copricapo e parrucche ingombranti

Nella foto Lady Gaga photo credit: focus.it
Nella foto Lady Gaga photo credit: focus.it

Tra i tanti copricapo non è possibile dimenticare quello fatto di sigarette indossato dalla star nel videoclip di Telephone del 2010, realizzato da Fred Butler. Body in pizzo di Alex Noble, maschera disegnata da Philip Treacy, e voluminosa parrucca biondo platino alta svariati centimetri, invece sono stati simbolo di un look emblematico sfoggiato durante i Brit Award del 2010, quando ha incantato il pubblico con un medley di Telephone e Dancing in the Dark. Si dice, che l’istrionica artista abbia dedicato quel look al designer Alexander McQueen, scomparso prematuramente la settimana precedente a quell’esibizione.

I look di Lady Gaga diventano quindi una forma di forte e potente comunicazione. Emblematico il meraviglioso abito rosa pallido arricchito da lunghe e soffici piume anch’esse rosa indossato durante l’interpretazione di Joanne Million Reasons,  a sostegno del movimento Time’s Up. Lady Gaga sa essere anche elegante come nell’abito lungo di Brandon Maxwell aperto sulla schiena e completato da gioielli di Tiffany, indossato durante l’esibizione di Shallow di “È nata una stella” durante gli Oscar del 2019.

di Loretta Meloni

Immagine di copertina (Lady Gaga) photo credit: heyjudemagazine.it

Facebook

Instagram

Twitter

Adv
Adv
Adv
Back to top button