MetroNerd

Le 10 cose che potresti comprare con i soldi incassati da Infinity War: Parte 2

Vi siamo mancati? No? Insensibili.

Se avete amato (ma anche no) la nostra “lista delle 10 cose che potresti comprare con i soldi spesi per Infinity War: parte 1“, ecco qui per voi l’altra faccia della medaglia, la lista delle 10 cose che potreste fare con i soldi incassati da Infinity War.

Ok, stiamo barando. Il film è ancora nelle sale e non si sa quale somma verrà raggiunta. Numeri alla mano, se non consideriamo l’inflazione, Avatar è il maggior incasso della storia e si attesta sui 2 miliardi e 8. Poiché ci pesa il culo e ci sono serie possibilità che il record venga infranto abbiamo preso come cifra di riferimento 3 miliardi di dollari (che per i meno studiati si scrive 3’000’000’000$), voi non siate troppo pignoli.

noi mentre scriviamo questo articolo.

Ora vi starete chiedendo: “Quali sono le dieci cose che io, proprio io, sfigato studente fuorisede che vive di scatolette di tonno, potrei fare con i soldi incassati da Infinity War?” Ciancio alle bande, eccole qua:

1) Bruciarli perché il capitalismo fa schifo.

2) Rilevare tutte le società di Chiara Ferragni. Sembra una biondina che per vivere si fa le foto coi tacchi a spillo, ma in realtà la Ferragni gestisce un IMPERO. Solo la società in cui è custodita la proprietà del suo marchio è stata stimata sui 36,2 milioni di euro. E non è l’unica. Tbs Crew, The Blonde Salad, Serendipity, la Chiara Ferragni Collection: ha le mani ovunque. Se volete rimpiazzarla come amministratore delegato, comprare la sua casa, legare Fedez nello scantinato e produrre una fantastica collezione di magliette di velcro, è il vostro momento.

3) Risanare il debito pubblico della Namibia. Attualmente si attesta attorno al 26 per cento del PIL (10,4 Miliardi). E per risanare il debito pubblico italiano? Non basterebbero tutti i soldi incassati nella storia del cinema, si aggira sui 2.200 miliardi, mica bruscolini.

4)Pagare il riscatto di Lapo Elkann. 272 volte. C’è bisogno di dire altro?  

5) Costruire mezzo ponte sullo stretto di Messina. Riabilitato il Cavaliere, viene riabilitato anche il suo progetto edilizio più ambizioso. Le stime dei costi di costruzione oscillano tra i 5 e gli 8 miliardi di euro. Sta a voi decidere se realizzare mezzo ponte o un ponte intero ma ad una sola corsia.

con il potere delle Gemme dell’Infinito, il Cavaliere potrà finalmente sconfiggere i comunisti, creare il ponte e salvare l’Italia

6) Comprare 30 000 000 000 di goleador, riempirci un deposito e nuotarci dentro.

7) Contarli. Sapete quanto tempo ci vorrebbe, se il tempo do pronuncia di un numero fosse di 3 secondi? 285 anni. Buona fortuna.

8) Chiudere l’Ilva. Il progetto è questo: pagare 2,5 miliardi di debiti, buttare giù l’ecomostro, regalare il terreno bonificato a Zio Pasquale e creare la più grande coltivazione di patate di Zapponeta del mondo.

9) Convincere Salvini ad adottare un bambino albanese.

Ci scusiamo. Veramente.

10) Conquistare l’Abissinia. Tutti noi abbiamo un sogno e trascorriamo notti insonni disperandoci perchè questo sogno non si avvererà mai. Ma ora c’è una speranza, grazie a Stan Lee realizzeremo IL sogno: RICOSTITUIREMO IL SACRO IMPERO ITALIANO! Stando a stime e calcoli approssimativi realizzati da gente che capisce di matematica quanto Alessandra Mussolini di politica, riteniamo che la cifra in questione potrebbe finanziare un anno di guerra. Sarà sufficiente per sottomettere l’Abissinia e darle finalmente un’altra legge e un altro re? Ovviamente il cuore degli italiani supererà anche quest’ostacolo e finalmente avremo il posto al sole che noi tutti ci meritiamo.

 

Noemi De Luca, Niccolò Di Celmo e Antonio Guercio

Back to top button