Food

5 destinazioni per foodies in Europa

Se per te il cibo significa cultura, storia e passione allora non potrai fare a meno di visitare
queste città europee famose per la loro arte culinaria.

In Europa convivono moltissime culture e di conseguenza moltissimi tipi di cucine: da quella
più tradizionale e rustica fino ai ristoranti più lussuosi e raffinati, insomma ce n’è per tutti i
gusti!

Organizzare un weekend enogastronomico

Per appagare la curiosità e quell’eterno languorino basta poco: un volo aereo low cost, un
b&b accogliente, e il weekend enogastronomico è organizzato! Tra gli aeroporti con i voli più
economici, vale la pena menzionare Bergamo, Napoli, Ancona, Ciampino, Pisa.

E se vuoi risparmiare sul viaggio, per non dover rinunciare al buon cibo, allora cerca online
un’area di sosta in aeroporto economica. Puoi farti aiutare da siti web specializzati come
Vologio.

Così, se cerchi per esempio un parcheggio Orio al Serio – Bergamo, potrai vedere a
confronto tutti i fornitori disponibili, con dettaglio dei prezzi e dei servizi. Una panoramica
chiara e diretta per prenotare subito e risparmiare.

E ora, lasciati ispirare dalla nostra lista sulle 5 destinazioni europee da foodies per la tua
prossima vacanza gastronomica.

Atene

La cucina greca è popolare per la sua freschezza, e alcuni piatti come l’insalata greca
vengono preparati spesso nelle case degli italiani che cercano un pasto che plachi il calore
estivo. Feta, olive, cetrioli, pomodori e yogurt sono gli elementi principali di questa cucina.

Se vai ad Atene devi assolutamente provare la gyros pita, ovvero un piatto a base di carne
di maiale avvolto in un pane pita. Oppure la gemista, ovvero quelli che in italia chiameremo
pomodori ripieni di riso al forno con patate.

Parigi

La romantica città di Parigi non vi lascerà a bocca asciutta. La cucina francese è sempre
stata celebrata in tutto il mondo, che si tratti di piatti salati o dolci.

Per cominciare dal pane, che i francesi consumano sotto forma di baguette o sotto forma di
toast come il croque-monsieur ripieno di formaggio e prosciutto, con una variante che
prevede l’aggiunta di un uovo.

I francesi amano i piatti semplici come la zuppa alle cipolle, che dalla tradizione contadina è
passato per essere uno dei piatti più cucinati nei ristoranti. Anche le crêpes sono molto
amate per la loro versatilità: infatti possiamo trovarle sia dolci che salate.

A proposito di dolci, come non citare il croissant o i macarons? Questi dolcetti sono diventati
molto popolari in tutto il mondo ma provarli a Parigi è tutta un’altra cosa!

Madrid

Se ami gli aperitivi Madrid fa proprio al caso tuo. In Spagna sono molto popolari le tapas e i
pinchos, ovvero un insieme di pietanze che vengono consumate mentre si bevono bevande
come birra o sangria.

O perché non provare il gazpacho? Questa zuppa al pomodoro viene servita fredda insieme
a delle fette di pane, un ottimo piatto per combattere il caldo della città durante l’estate!
Un piatto molto popolare sono i churros, ovvero dei dolcetti fritti dalla particolare forma
allungata da immergere nel cioccolato liquido.. Che bontà!

Firenze

La Toscana è forse una delle regioni italiane più ricche di tesori enogastronomici. Partendo
dalla famosa bistecca alla fiorentina, i buonissimi vini rossi come Chianti e Brunello di
Montalcino sono amati dai migliori sommelier.

Oppure la famosa “Pappa al pomodoro” citata ne Il Giornalino di Gianburrasca. Un piatto
locale molto apprezzato è la trippa, mangiata soprattutto in inverno, e accompagnata con del
parmigiano o della mollica di pane.

Questa città offre anche una variegata selezione di gelati artigianali o ad esempio i biscotti
cantucci accompagnati al vin santo. Insomma, se sei amante della carne e dei piatti a base
di sugo, Firenze fa al caso tuo!

Roma

Anche Roma non è da meno quando si tratta di cucina tradizionale. Nella Capitale italiana è
conosciuta soprattutto per la carbonara e l’amatriciana, due piatti di pasta inconfondibili.

A Roma sono molto in voga le trattorie e i ristoranti dalle influenze ebraiche che servono il
famoso carciofo alla Giudia.

Sapevi che a Roma è anche molto popolare la birra artigianale? Infatti nei quartieri più hip come il Pigneto c’è stata un’esplosione di pub romani che servono birre sia nostrane che straniere.

Adv

Mr. Red

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e questo è quanto basta.

Related Articles

Back to top button