Musica

LefrasiincompiutediElena: debutto dall’ “Interno 29”

LefrasiincompiutediElena è un progetto musicale sospeso tra Roma e la Puglia. Il nome è un po’ insolito per un gruppo musicale, che ha iniziato a farsi conoscere grazie al passaparola dei loro primi ascoltatori. Il cantautore, Raffaele Quarta, conosciuto nel mondo della musica come RafQu, spiega la nascita de LefrasiincompiutediElena con queste parole:

“Sono nato a gennaio, amo l’autunno, ho provato a stare lontano dalla musica. Ho ascoltato Bach, Lennon, Morrisey e Noel Gallagher. Amo poche cose e ne odio troppe. Tipo guidare. Perdere tempo. Le parole messe a caso. Le canzoni che scrivo. Poi ho creato LefrasiincompiutediElena un progetto musicale nato per terminare quello che Elena non ha più raccontato a nessuno.”

Il progetto musicale nasce a Roma nel mese di settembre 2017, tra il quartiere Trieste ed il Nomentano, con lo scopo di tornare all’essenza delle canzoni. E’ così che già a dicembre dello stesso anno pubblicano il primo singolo, Fiori e Camomilla. A seguire, nel 2018, escono altri due singoli, Libia ed Incenso, con cui iniziano ad attirare l’attenzione di tutto il circuito indipendente. Nel 2019 pubblicano altri due singoli, Ciglia e Lenzuola. Quest’ultimo, conquista le playlist Scuola Indie ed Indie Triste di Spotify.

LefrasiincompiutediElena - Per gentile concessione di Seitutto
LefrasiincompiutediElena – Per gentile concessione di Seitutto

LefrasiincompiutediElena – Interno 29

Il 13 marzo 2020 esce il loro primo album, Interno 29. L’album, edito da Romolo Dischi e distribuito da Pirames International, è stato scritto rimanendo fedele alle attitudini di chi lo ha concepito: sporco e ribelle. Le sonorità risentono delle influenze indie pop – rock di derivazione anglosassone. Ogni brano è profondo e poetico, non banale, intriso da un significato donato ad hoc dal cantautore. Come Briciole, un carillon scritto la sera prima di discutere la tesi o Libia, in cui si fa riferimento alla nostalgia di casa, una volta tornato a Roma dopo le vacanze estive. Come riferisce RafQu, l’album è stato scritto tra un esame e l’altro, durante tutto il suo percorso accademico. Queste le sue parole sull’album:

“Scrivere e produrre un album è una cosa tanto affascinante quanto snervante. Romantica quanto testarda.”

Poi continua, spiegando che l’intento dell’album Interno 29 è raccontare Roma guardando Lecce:

“Pensando al posto più ad est d’Italia, suonando nella maniera più inglese, proprio ora che la Brexit ha portato via quella parte dell’ adolescenza dove tutto sembrava a portata di mano. Un po’ come Elena.”

LefrasiincompiutediElena/cover Interno 29 - Per gentile concessione di Seitutto
LefrasiincompiutediElena/cover Interno 29 – Per gentile concessione di Seitutto

TRACKLIST:
Ciglia
Incenso
Questo nostro ematoma
Briciole
Fiori e Camomilla
Libia
Maree
Citofono Lavagna, Interno 29
Neanche l’Emilia
Lenzuola
GHOST TRACK: Fiori e Camomilla (Rockol No filter)

Federica Saporita

Back to top button