Les circuits du Mans Coronavirus – Poco fa l’Automobile Club de l’Ouest ha rilasciato un breve comunicato che riguarda gli impianti sportivi presenti a Le Mans. ACO ha previsto la chiusura di tutte le strutture all’interno del complesso di Le Mans fino a data da destinarsi.

Les circuits du Mans chiudono per Coronavirus, 24 Ore a rischio?

Il mondo del motorsport subisce un altro contraccolpo di grande spessore a causa del Coronavirus. Dopo la chiusura del tracciato di Spa-Francorchamps indetta dalle autorità belga, ACO decide di adottare la medesima misura anche per Les circuits du Mans. Ecco il comunicato pubblicato all’Automobile Club de L’Ouest.

“Conformemente alle nuove restrizioni ministeriali annunciate quest’oggi, l’Automobile Club de l’Ouest annuncia la chiusra al pubblico del Museo della 24 Ore, del Kartodromo e dei Circuits du Mans (Bugatti, Maison Blanche, Karting, scuola di guida) da domenica 15 marzo per una durata indeterminata. Malgrado i disagi che possono essersi creati, contiamo sulla comprensione di tutti e raccomandiamo il rispetto delle misure di sicurezza.”

Circuits du Mans Coronavirus
La 24 Ore di Le Mans è a rischio? – Photo Credit: Le Mans

Il comunicato pubblicato poco fa da ACO conferma ancora di più il grande momento di difficoltà che tutto il mondo sta affrontando a causa della propagazione del Coronavirus. Uno dei circuiti più importanti al mondo rimarrà così chiuso a tempo indeterminato, senza alcuna certezza sulla data di riapertura futura. Negli ultimi giorni, era stata posticipata la 24 Ore Moto che si sarebbe dovuta svolgere il prossimo 18 e 19 aprile.

In seguito all’annuncio di ACO, la prima preoccupazione riguarda la regolarità della prossima 24 Ore di Le Mans del prossimo giugno. Stando alla situazione attuale, la corsa sul Circuit de la Sarthe dovrebbe svolgersi regolarmente. Tuttavia, questa scelta adottata da ACO potrebbe essere un primo segnale di incertezza.

SEGUICI SU:

© RIPRODUZIONE RISERVATA