Ripercorriamo insieme la stagione 2019 del pilota Lewis Hamilton. I momenti decisivi che hanno portato l’inglese a vincere il sesto titolo mondiale.

Lewis Hamilton – L’inglese della Mercedes ha portato a casa il sesto titolo mondiale. Vediamo insieme i momenti chiave che lo hanno portato ad aggiudicarsi il titolo.

La prima parte della stagione 2019 del campione inglese

Con il GP d’Australia si aprono le danze della nuova stagione di Formula 1, a Melbourne la Mercedes ha subito fatto vedere la sua forza ma in questo caso il campione inglese ha dovuto accontentarsi del secondo posto, il gradino più alto lo ha conquistato il suo compagno di scuderia Bottas, il quale per tutta la stagione è stata una piccola spina nel fianco per l’inglese. In Bahrain le due Ferrari sembrano essere le rivali di Lewis, ma Leclerc si auto elimina per un problema alla PU e Vettel viene letteralmente asfaltato dall’inglese che va a vincere la prima gara del 2019. Sul circuito di Shanghai Hamilton va a prendersi subito la prima posizione ai danni di Bottas, per poi vincere la seconda gara di fila. A Baku purtroppo Hamilton non ha potuto contro il finlandese che di gran carriera è andato a vincere la gara.

Lewis Hamilton
Hamilton – Photo Credit : Mercedes Official Twitter Account

Dopo Baku il pilota inglese ha stravinto alla grande fino al GP di Francia, anche grazie agli aggiornamenti portati sulla vettura nel corso della stagione. I primi errori arrivano in Germania, una gara pazza che ha visto l’inglese chiudere in nona posizione con il ritiro per due dei suoi rivali, Bottas e Leclerc. In Ungheria, ultimo GP prima della pausa estiva, Hamilton aveva già un netto margine in classifica rispetto a Bottas secondo. Ben 62 punti di differenza.

La seconda parte della stagione 2019

Dopo le vacanze si torna a correre in Belgio, da qui fino al GP di Sochi a dominare in pista è la Ferrari, Lewis deve accontentarsi del gradino più basso del podio. In Messico il pilota inglese da conferma di tutta la sua bravura, con una strategia perfetta e un solo pit stop Lewis va a stravincere il GP. Nonostante i vari punti portati a casa da Bottas, Hamilton leader della classifica piloti vince il suo sesto titolo mondiale ad Austin pur arrivando secondo.

Lewis Hamilton
Hamilton – Photo Credit : Mercedes Official Twitter Account

Vari sono i momenti e le situazioni che hanno portato Lewis alla vittoria del titolo. La Mercedes ha subito messo in chiaro la potenza di entrambe le monoposto, con un Bottas che ha dato del filo da torcere a Lewis, fino alla fine il pilota finlandese ha lasciato aperto uno spiraglio ma che Hamilton ha tappato alla grande. Come già detto in precedenza, nella seconda parte di campionato oltre a Bottas anche le due Ferrari hanno tenuto testa all’inglese, Ferrari che alla fine dei conti si sono eliminate da sole dalla corsa verso il titolo con scontri interni che hanno avvicinato ancor di più Hamilton al sesto titolo mondiale.

The Hammer” e la Mercedes hanno dominato per tutta la stagione, Hamilton è un pilota talentuoso che ha saputo gestire al meglio ogni gara, tra alti e bassi e decisione interne di scuderia il mostruoso talento di questo pilota lo ha portato a vincere il sesto titolo mondiale.

Lewis Hamilton
Hamilton – Photo Credit : Mercedes Official Twitter Account

Finish Line puntata 21 : “GRAZIE E ARRIVEDERCI”

Se hai perso l’ultima puntata di Finish Line, il nostro programma che parla della F1 non temere, puoi recuperarla qui di seguito ed anche sul nostro canale YouTube!

FINISH LINE EPISODIO 21: "GRAZIE E ARRIVEDERCI"

#finishline arriva alla sua ultima puntata dopo una stagione memorabile iniziata dai test invernali di #F1. Commentiamo assieme la gara dell' #AbuDhabiGP e ci saranno numerosi annunci da fare! Seguiteci!ARTICOLO GARA GP ABU DHABI: https://metropolitanmagazine.it/gara-f1-gp-abu-dhabi-2019/PAGELLINE GB ABU DHABI: https://metropolitanmagazine.it/pagelline-gp-abu-dhabi/

Gepostet von Motorsport Metropolitan am Dienstag, 3. Dezember 2019

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA